Home / Sport Strillit / ALTRO CALCIO / Catania-Reggina, Cozza: ‘Sulla carta non c’è partita. Catania non merita questa categoria’

Catania-Reggina, Cozza: ‘Sulla carta non c’è partita. Catania non merita questa categoria’

Sempre schietto e diretto nelle dichiarazioni, ha espresso il proprio pensiero nel corso della trasmissione “Catanista”, in onda alle 13 su Radio Cuore, l’ex giocatore e tecnico della Reggina e oggi allenatore della Sicula Leonzio, Francesco Cozza:

“Sulla carta non dovrebbe esserci partita. Il Catania gioca in casa e sappiamo quanto sia importante il Massimino per i rossazzurri, se in più consideriamo il valore dei due organici… Certo poi bisogna scendere in campo e le difficoltà sono sempre dietro l’angolo. Non mi sorprende che anche il Catania abbia vissuto qualche momento complicato in stagione, la Lega Pro non è un campionato facile. Sto seguendo anche il mercato ed i colpi messi a segno dal direttore Lo Monaco sono tutti di ottimo livello. La mia idea di calcio? Sono favorevole al palleggio e al gioco spettacolare. Se ho tre, quattro, cinque giocatori dai piedi buoni cerco di mandarli tutti in campo. Pronostico per Catania-Reggina? Non mi sbilancio sul risultato, ma mi aspetto una prestazione importante da parte dei padroni di casa. Catania è una piazza che non merita assolutamente questa categoria e le auguro di ritornare al più presto nel posto che le compete”.

Fonte: catanista.eu