Home / Sport Strillit / ALTRO CALCIO / L’Akragas smobilita ed è pronta a ridurre il budget all’osso, quale futuro sportivo?

L’Akragas smobilita ed è pronta a ridurre il budget all’osso, quale futuro sportivo?

E’ un dato che riguarda direttamente le formazioni calabresi. Primo perchè militano tutte nel girone C e, soprattutto perchè, Reggina, Vibonese e Catanzaro sono concorrenti per l’obiettivo della salvezza.

Da Agrigento arrivano notizie allarmanti sul futuro dell’Akragas. La squadra siciliana, che nell’ultimo turno ha perso al Granillo, in questa sessione di mercato ha già perso il centrocampista Salandria ed il difensore Marino, emigrati verso altri lidi per ragioni di bilancio.

Due pezzi pregiati a cui presto potrebbero aggiungersene altri: il terzino Zanini e l’attaccante Gomez, obiettivo caldo per il Catanzaro che è vicino ad ingaggiarlo.

Una rosa visibilmente impoverita a livello tecnico che potrebbe fare fatica a lottare con le altre, ma il risultato sportivo passa in secondo piano.

Visti i problemi economici l’obiettivo diventa salvare il titolo e limitare i danni e, ove necessario, ripartire dalla Serie D, qualora non ce la si dovesse fare con i  mezzi (scarsi a disposizione).

A riportare l’amara ipotesi è il quotidiano La Sicilia nella sua edizione on line