Home / Sport Strillit / ALTRI SPORT / Volley, Serie B – La Conad Lamezia cade ad Andria

Volley, Serie B – La Conad Lamezia cade ad Andria

ANDRIA – CONAD LAMEZIA VOLLEY 3-1 (27-25; 23-25; 25-22; 25-21)
ANDRIA: A. Ciprezzi 1, Andriano 16, Losito, Strippoli, A. Ciprezzi, Fiorillo 21, Rubino, Carofiglio 4, Pepe, Bernardi 3, Caldarola 10, Paradies, Conversano, Porro 8. ALLENATORE: Lozowy.
LAMEZIA: Bruni, Galiano, Pasciuta 16, D. Davoli, Talarico, Ferraiuolo 2, Gaetano 11, Sarpong 9, Cimino 10, A. Mercuri, Piccioni, Pugliatti 8, Illuzzi 1, Bonaccurso, M. Mercuri. ALLENATORE: Piccioni. VICE: Savio.
ARBITRI: Giovanni Di Scipio (1° arbitro) e Michele Lotito (2° arbitro) entrambi della sezione provinciale di Potenza.
Si conclude con una sconfitta il girone di andata della Conad Lamezia Volley. I lametini tornano sconfitti per 3 a 1 da Andria in un match in cui il risultato è troppo cattivo con gli ospiti che hanno ben figurato. Un primo set in cui la Conad parte a razzo e lo conduce sempre avanti per poi subire però la rimonta degli avversari che conquistano la prima frazione per 27 a 25. Nel secondo set i lametini reagiscono prontamente ed hanno la meglio per 23-25 pareggiando i conti. Terzo che si disputa punto a punto ma negli ultimi frangenti Andria ha più cinismo e fa suo la terza ripresa per 25 a 22. Quarto, e dunque ultimo, set che si gioca sulla falsariga di quello precedente con Andria che lo conquista 25 a 22. Da segnalare diverse proteste della panchina Conad in particolar modo per 3 scelte arbitrali che hanno suscitato le lamentele dei lametini come già successo svariate volte in campionato fin qui.