Home / Sport Strillit / ALTRI SPORT / Volley, A1- Il trittico di fuoco della Tonno Callipo si conclude (ancora) a Civitanova

Volley, A1- Il trittico di fuoco della Tonno Callipo si conclude (ancora) a Civitanova

QUI TONNO CALLIPO CALABRIA VIBO VALENTIA  La Tonno Callipo Calabria Vibo Valentia è attesa dall’ennesima improba sfida di un gennaio difficilissimo per i colori giallorossi che ha portato la squadra di coach Kantor ad affrontare le compagini più forti del Campionato di SuperLega. In serie, Perugia, Modena e ora Civitanova, con l’attuale capolista, peraltro, affrontata nei quarti di Coppa Italia lo scorso 12 gennaio. E nelle Marche, la compagine calabrese terminerà il mese di gennaio sul campo in virtù del fatto che poi si osserverà la pausa domenica 29 gennaio con le finali della Del Monte® Coppa Italia. Coscione e compagni hanno lavorato duro in palestra in questa settimana con l’obiettivo di ridurre al minimo i margini di errore intravisti nelle partite precedenti di campionato e coppa, matches nei quali la Tonno Callipo ha sciorinato buone prestazioni, senza, tuttavia, portare a casa punti in cascina. E per provare a far punti in casa dei campioni marchigiani occorrerà una prestazione senza sbavature così come ha dichiarato alla vigilia l’opposto slovacco Peter Michalovic, il migliore dei suoi nell’incontro di domenica scorsa al Pala Valentia contro Modena. “L’ultima partita con Modena ci ha insegnato che per essere competitivi con le grandi squadre dobbiamo cercare di commettere meno errori ed essere più incisivi e concreti nei momenti in cui l’avversario ti concede qualche occasione. Se miglioriamo in questi aspetti possiamo fare bene domenica prossima in casa della capolista Civitanova e provare a metterli in difficoltà più di quanto abbiamo fatto nella gara d’andata e nella partita di Coppa Italia di qualche giorno fa. Stiamo disputando un buon Campionato, ma dobbiamo insistere sulla strada intrapresa perché ora entriamo nel clou della stagione e gli obiettivi che vogliamo raggiungere sono importanti”.

La squadra è da poco partita in aereo da Lamezia Terme, destinazione Roma Fiumicino. Pranzo in aereoporto e viaggio in autobus verso Porto Potenza Picena dove i giallorossi si alleneranno oggi pomeriggio. Domattina la classica seduta di rifinitura all’EuroSuole Forum.

Quella di domani in casa Tonno Callipo sarà la partita numero 259 nella massima serie considerando tutte le competizioni giocate (regular season, play-off, coppa italia e supercoppa italiana). I giallorossi vanno a caccia della vittoria numero 111.

QUI CUCINE LUBE CIVITANOVA Apparentemente la Cucine Lube Civitanova è una squadra senza punti deboli. Solida, quadrata in tutti i fondamentali, la compagine guidata da coach Chicco Blengini ha inanellato una serie impressionanti di risultati che l’hanno portato a stare bene salda in testa alla classifica del Campionato, alla final-four di Coppa Italia e all’importantissimo successo di giovedì scorso in Champions League dove Stankovic e compagni hanno espugnato il campo del Resova con un netto 0-3. I marchigiani hanno a disposizione una rosa molto ampia e di grande qualità con ampie rotazioni soprattutto nella batteria degli schiacciatori. Inoltre, sta crescendo sempre più la forma di Juantorena che è stato decisivo sia nel match di coppa contro la Tonno Callipo, sia in campionato contro Padova e sia in Champions dove è stato letteralmente letale in battuta. Così come Sokolov che è tornato dalla Polonia ancora più carico dopo aver realizzato 14 punti con il 73% in attacco. Così alla vigilia il capitano, il centrale serbo Dragan Stankovic: “La partita di domenica sarà complicata perché arriva dopo una lunga trasferta in Polonia. Affronteremo una squadra molto motivata come Vibo Valentia, dunque massima concentrazione perché abbiamo poco tempo per ritrovare le giuste energie psico-fisiche: vogliamo mantenere il vantaggio in classifica e ci proveremo anche con l’aiuto del nostro pubblico”.

PRECEDENTI ED EX Sono 25 i precedenti tra le due società con il bilancio nettamente a favore della società del presidente Sileoni. 19 a 6 la suddivisione delle vittorie e sono tre i precedenti anche in Coppa Italia, sempre a favore di Civitanova. Gli ex di turno, oltre a coach Blengini, sono: in casa Civitanova troviamo Corvetta e Kaliberda, in casa Tonno Callipo Diamantini.

I PROBABILI “STARTING-SEVEN” Blengini cambierà certamente qualcosa rispetto al match di Champions e in vista della F4 di Coppa Italia. Christenson e Sokolov intoccabili nella diagonale palleggiatore-opposto, al centro potrebbe aver spazio Cester o al posto di Candellaro oppure al posto di Stankovic. In posto 4 difficile pensare ad un turno di riposo per Juantorena, ma il tecnico torinese potrebbe addirittura, sulla carta, scegliere di affidarsi a Cebulj e Kaliberda in posto 4 con il trio di italiani in campo: Candellaro e Cester al centro e Pesaresi libero. Insomma, problemi di abbondanza per il tecnico della Cucine Luber. In casa Tonno Callipo coach Kantor deve valutare le condizioni di Barreto Silva; se il brasiliano non dovesse farcela spazio a Thiago Alves al fianco di Geiler in posto 4. Per il resto Coscione al palleggio, Michalovic opposto, Costa al centro con Barone favorito su Diamantini, Marra libero.

GLI ARBITRI  A dirigere il match saranno gli arbitri Fabrizio Saltalippi di Perugia e Daniele Rapisarda di Udine.

INTERNET, RADIO E TV La partita sarà raccontata in diretta streaming sulle frequenze di Lega Volley Channel (www.sportube.tv/volley). LaC,  emittente televisiva ufficiale della Tonno Callipo Calabria Vibo Valentia, trasmetterà il match in differita integrale lunedì 23 gennaio alle ore 22:30. Diretta radiofonica della partita su Radio Onda Verde con la consueta diretta volley a partire dalle ore 17:55 in Fm sui 98 MHZ e in streaming su www.radioondaverde.it. Diretta testuale, infine, sui nostri social: facebook (Volley Tonno Callipo Calabria Vibo Valentia) e twitter (@volleytonnocall), hashtag #civitanovavibo.

Nella foto, un attacco di Peter Michalovic nel match contro Modena (foto Franco Pirito)