Home / Sport Strillit / COSENZA CALCIO / Calcio giovanile – Cosenza, la gioia dei ragazzi dopo le vittorie nel derby

Calcio giovanile – Cosenza, la gioia dei ragazzi dopo le vittorie nel derby

Vincere un derby è una sensazione strepitosa per un tifoso, figurarsi per un giocatore; e chissà come dev’essere per un ragazzo diventare il match – winner di una partita così sentita, pur a livello giovanile. Ne sanno qualcosa Gianluigi Sueva e Giovanni Aceto, autori dei gol che hanno permesso alle squadre U15 ed U17 di battere a domicilio il Catanzaro e di proiettarsi rispettivamente al secondo ed al primo posto delle graduatorie di riferimento. «Stiamo lavorando bene e per crescere insieme», ha dichiarato Giovanni Aceto, il terzino che ha deciso l’incontro di domenica, «e questa vittoria è frutto del sudore di tutta la squadra: festeggiare coi compagni è stato bellissimo, ma ora dobbiamo tenere la testa sulle spalle e vincere anche domenica mattina col Catania per stare tranquilli e tenere distanti le inseguitrici. Il gol? Tirare è stato istintivo». Anche Gianluigi Sueva, classe ’00, descrive la vittoria come «una grandissima emozione: fare due gol in una partita così è stupendo, ora siamo primi e vogliamo restare a lungo in questa posizione di classifica». Anche il talentino dell’U17 ha raccontato come sono arrivate le sue marcature: «La prima è un’azione corale meravigliosa, un’azione merito di tutta la squadra che ho solo finalizzato, il secondo è stata un’intuizione volante: quando ho visto il pallone in rete non ho capito più nulla…».

Fonte: ilcosenza.it