Home / Sport Strillit / ALTRO CALCIO / Calcio, Eccellenza -Il Gallico Catona ancora in cerca della prima vittoria del 2017

Calcio, Eccellenza -Il Gallico Catona ancora in cerca della prima vittoria del 2017

di Giuseppe Calabrò – 

E’ già passato  agli archivi lo sfortunato match in casa degli amaranto di Locri. Gallico Catona che

i nterrompe la  “ striscia positiva” e rimedia l’ottava sconfitta stagionale.

23 punti in saccoccia ( settimo posto) , 21 reti realizzate, 24 subite.

Serio e pragmatico mister Maurizio Cavallo, l’uomo della svolta, con una compagine che ha recuperato

posizioni  e punti in graduatoria. Non è assolutamente facile “rincorrere” domenica dopo domenica.

L’obiettivo rimarcato più  volte dalla giovane società è di conquistare il prima possibile i 39- 40 punti per la

salvezza  e poi non dare limiti alla provvidenza.

E’ un Gallico Catona che può migliorare il settimo posto ? Difficile dirlo, è un “gruppo” omogeneo che gioca

Insieme da diverse stagioni ( Calarco, Leo Gatto, Marco Cormaci, Peppe Marcianò,Andrea Penna) che è

stato nel corso dei cinque anni sempre “puntellato” nelle diverse posizioni del campo. In cinque anni ben

sei  allenatori da Casciano, a Franceschini, De Leo, a Salvatore Ripepi, a Faraone e infine a Maurizio

Cavallo.

Quest’anno finalmente in organico degli esterni abile a proporsi come Fulco e l’esterno “fuori quota”

Assumma  e degli attaccanti interessanti prima Quintana ( cinque reti) e Roberto Nicolazzo dalla sessione

Invernale gli stranieri Bueno e Bruera. Forse non si ha la “ panchina lunga” per essere al top.

Un Gallico Catona che sta mettendo in bella mostra i propri “gioielli” locali come gli attaccanti sedicenni

Giacomo Tripodi e Gianluca Carlo, quest’ultimo ha già diverse presenze in Eccellenza ed cannoniere negli

“under”, una simbiosi perfetta fra prima squadra e settore giovanile ben coordinata da Enzo D’ascola.

Domenica si ritorna a giocare nella splendida struttura del  Lo Presti per affrontare un rinfrancato

pericolante  Corigliano.

Non ci sarà lo squalificato Peppe Calarco ma rientrano l’esterno Roberto Fulco e Marco Cormaci. Si vuole la

prima vittoria del 2017.