Home / Sport Strillit / BASKET / Viola, Paternoster: “Condizionati da un brutto primo quarto. Necessario recuperare gli infortunati”

Viola, Paternoster: “Condizionati da un brutto primo quarto. Necessario recuperare gli infortunati”

Bis non riuscito ed il pronostico della vigilia viene confermato. Nonostante una gara nel complesso buona, i neroarancio hanno ceduto nel finale alla seconda forza di questo campionato. Il commento di coach Paternoster: “La partita non è stata persa nel finale. Inizio difficile, siamo andati a riposo sotto di tredici, poi abbiamo avuto la forza mentale e fisica per recuperare, ma se rincorri arrivi nel finale con meno freschezza, concedendo troppi rimbalzi offensivi a Legnano e siamo stati puniti. Non è stata una buona serata al tiro, ma stando uniti addirittura siamo riusciti anche ad andare avanti di uno, c’è rammarico per il risultato, certamente non per l’impegno e la determinazione dei ragazzi. Siamo andati vicino al secondo successo consecutivo, dobbiamo giocare sempre come il secondo e terzo quarto, male invece il primo, quando rincorri per lungo tempo paghi in termini di lucidità. Questa è una squadra che nel corso della gara non può permettersi di giocare un intero quarto senza furore agonistico. Si sta cercando di recuperare tutti gli effettivi per dare la possibilità a qualcuno di rifiatare. Siamo a dodici punti ed una posizione di classifica non ottimale, siamo in credito con la fortuna visti i tanti problemi accusati dai nostri giocatori. Con le squadre di vetta abbiamo quasi sempre vinto ed oggi si è battagliato contro Legnano, recuperando tutti gli effettivi e giocando sempre con grande determinazione si può risalire la graduatoria”.