Home / Sport Strillit / CALCIO A 5 / Calcio a 5 serie D – Tutto pronto per la Coppa Calabria. Il percorso delle squadre

Calcio a 5 serie D – Tutto pronto per la Coppa Calabria. Il percorso delle squadre

Appena il tempo di mandare in archivio la Coppa Italia regionale che, all’orizzonte si profila la sagoma della Coppa Calabria manifestazione riservata alle squadre di serie D. Contrariamente a quanto accaduto negli anni precedenti i quarti di finale (svolgimento inizio febbraio) si disputano nel mese di gennaio con finale prevista il prossimo 15 marzo. Delle otto squadre rimaste, due sono cosentine (Saracena e Casolese), quattro catanzaresi (Costa del Lione, Compr. Presilano, Davoli Academy e Club Quadrifoglio) e due della provincia di Reggio Calabria (Xenium e Real Sangiovannello). Da evidenziare che, Sangiovannello e Compr. Presilano si sono aggiudicate questo trofeo nel 1999/2000 i reggini nella prima edizione mentre il Compr. Presilano ha vinto l’edizione 2008/2009. Conosciamo meglio le otto candidate iniziando dalla sfida cosentina tra due squadre inserite nel girone A. Il Saracena alla terza esperienza in questa manifestazione, nelle due precedenti gare ha eliminato Futsal Cetraro e Rossano centro storico mentre la Casolese ha prevalso su due squadre molto quotate quali, Boscolandia e Domenico sport. Da evidenziare che, la Casolese finalista della passata edizione ha perso contro la Pol. Molochiese. Di notevole spessore la sfida tra le due coocapoliste dei gironi B e C. La Costa del Lione ha partecipato alla manifestazione altre due volte precisamente nel 2010/2011 venendo eliminata ai quarti dal Telesio e nel 2011/2012 stoppata agli ottavi dal S. Elia. Si è qualificata ai quarti eliminando Atletico Cleto e Bocchigliero. Più prestigioso lo storico percorso del Comprensorio Presilano. Questo lo score: 1999/2000 (eliminata al primo turno) – 2000/2001 (eliminata al primo turno) – 2001/2002 (eliminata agli ottavi) – 2002/2003 (eliminata ai quarti) – 2008/2009 (vincitrice della Coppa) – 2010/2011e nel 2013/14 (eliminata al primo turno con la denominazione di Tegola canadese) – 2014/2015 (eliminata in semifinale dal Futsal Fuscaldo). In questa 18^ edizione hanno eliminato Tre Colli e Futsal Fortuna. Nella terza gara a misurarsi sono la matricola Davoli Academy che, nei primi due turni ha eliminato Boys Marinate e Nuova Monterosso, opposta alla veterana Club Quadrifoglio liberatesi di Tigers 91 e Roccelletta. Entrambe inserite nel girone C le due squadre attualmente stazionano nella zona centrale della classifica. Come premesso per il Davoli Academy questa è la prima partecipazione mentre ben sette (compresa l’attuale) sono le partecipazioni del Club Quadrifoglio con i seguenti esiti: 2000/2001 (eliminata agli ottavi) – 2001/2002 (eliminata al primo turno) – 2002/20003 (eliminata al primo turno) – 2009/2010 (eliminata al primo turno) – 2012/2013 (eliminata agli ottavi) – 2015/2016 (eliminata agli ottavi). Le due formazioni inserite nella parte bassa del calendario sono inserite nel gruppo D ovvero la Xenium e la storica formazione del Real Sangiovannello (unica squadra a punteggio pieno dei gironi di serie D). La Xenium precedentemente ha prevalso su Ausonia sub e Bianco mentre il Sangiovannello ha eliminato Città di Reggio e Gallico. Per quanto riguarda le partecipazioni alla Coppa per la Xenium è la seconda volta lo scorso anno è stata battuta agli ottavi dalla futura vincitrice Pol. Molochiese. Molto più ampia la storia del Real Sangiovannello prima vincitrice di questo trofeo battendo in finale la Pro Corigliano nella stagione 1999/2000. Dopo una lunga assenza avendo anche stazionato nelle categorie superiori il Sangiovannello fa capolino nel 2014/2015 venendo eliminata al primo turno. Stesso esito anche nella passata stagione sempre ad opera della stessa squadra ovvero la Mix Reggio.

Quarti di finale (andata)

FUTSAL SARACENA – CASOLESE

Arbitro: Rose Pierfrancesco di Cosenza

COSTA DEL LIONE – COMPRENSORIO PRESILANO

Arbitro: Sansostri Rosy di Paola

DAVOLI ACADEMY – CLUB QUADRIFOGLIO

Arbitro: Macrì Girolamo di Locri

XENIUM – REAL SANGIOVANELLO

Arbitro: Amaretti Luigi di Reggio Calabria

Fonte: calabriafutsal.it