Home / Sport Strillit / ALTRO CALCIO / Calcio giovanile – Torneo Costa Gaia due secondi posti per la Segato, rigori fatali per Esordienti e Pulcini

Calcio giovanile – Torneo Costa Gaia due secondi posti per la Segato, rigori fatali per Esordienti e Pulcini

Non riesce il bis della passata edizione quando i reggini della Segato piazzarono due squadre al primo posto, rimane la soddisfazione di aver espresso il miglior calcio del torneo.

Alla trentesima edizione del Torneo Costa Gaia, denominato il Viareggio del sud, la Scuola Calcio Segato Viola partecipa con quattro squadre, accedendo con tutte alle fasi finali, dove gli Esordienti 2004 a 11 vengono eliminati dalla squadra di casa Adelkam, poi vincitrice del torneo per tale categoria, gli Esordienti anno 2005 a 9 escono in semifinale, ai calci di rigore, chiudendo il torneo imbattuti e senza subire reti.
Finale amara per Pulcini anno 2006, sconfitta dalla Panormus, ai calci di rigore, anche il gruppo Pulcini 2006 finisce imbattuto, realizzando 24 reti e subendone appena 3, sconfitta in finale anche la squadra Pulcini anno 2007 che ha ceduto alla maggiore fisicità della F. Bagheria.
< E’ stato un torneo esaltante, commenta Agostino Cassalia, abbiamo incontrato squadre agguerrite, fisicamente prestanti ed agonisticamente molto motivate, dal canto nostro abbiamo espresso un ottimo calcio con tutte le squadre.
Le condizioni atmosferiche ci hanno danneggiato molto, la finale è stata giocata con la neve e con un forte vento, tant’è che abbiamo subito la rete del pareggio direttamente da rimessa laterale, rimane la soddisfazione degli attestati di stima ricevuti. Una citazione particolare per il gruppo Pulcini anno 2006, capace di infliggere sei reti ai pari età del Trapani, meritavamo ampiamente il primo posto, ma il calcio è bello anche per questo. Devo fare i complimenti allo staff tecnico, non era facile gestire quattro gruppi con un susseguirsi di partite.>