Home / Sport Strillit / CALCIO A 5 / Calcio a 5 – La regina del 2016 è il Crescendo, il portale Calabria Futsal lo premierà

Calcio a 5 – La regina del 2016 è il Crescendo, il portale Calabria Futsal lo premierà

Consueto bilancio annuale (giunto alla undicesima edizione) dei punti conquistati dalle squadre calabresi militanti nei campionati che, spaziano dalla C2 alla serie A. La graduatoria è stata stilata tenendo conto dei punti ottenuti solo nei campionati di appartenenza dividendoli con il numero di gare disputate. Da una prima analisi si evince che, le prime cinque posizioni sono appannaggio di società di serie C2 di fatto eguagliando il rendimento del 2011 mentre le prima della C1 è la Roglianese. Entriamo nel merito della classifica dalla quale si deduce che, in questo anno solare, ad ergersi al ruolo di protagonista assoluta è il Crescendo matricola della C2/A attualmente quarta in classifica nel menzionato girone. La squadra crotonese ha centrato questo traguardo grazie, soprattutto allo straordinario percorso di punti (36/39) inanellato nelle 13 gare del girone B della serie D ed anche all’ultimo gara C2/A vinta sul campo dell’Energetiche bruciando sul filo di lana la dominatrice della C2/B, il Polistena. Dalla graduatoria, sotto pubblicata, si evince che, la medie delle prime 10 squadre in classifica non è eccelsa tant’è che, il punteggio della leader Crescendo, rapportata alle precedenti undici edizioni occupa la settima posizione. Tali risultati derivano anche dalle sconfitte subite dalle prime occupanti non inferiori a cinque. A tal proposito la squadra con minori battute d’arresto è l’Enotria (4) una delle leader della C1 posizionatesi al 12^ posto cinque in più del 2015. Al secondo posto c’è il Polistena che paga caro prezzo la sconfitta casalinga contro il Rosarno e per pochi decimi di media fallisce la leader-ship della graduatoria comunque, guadagnando ben 36 posizioni rispetto al 2015. Al terzo posto due squadre la Ludos (18^ nel 2015) e la new-entry Prato San Marco Argentano (C2/A) vincitrice del girone A della serie D. Questo 2016 ha visto un crollo verticale delle compagini classificatesi nelle prime posizioni l’anno precedente. La regina del 2015 F.E. Soverato pagando lo scotto del salto di categoria è precipitata al 26^ posto. La Edilferr Cittanova anch’essa penalizzata dall’impatto con il campionato Nazionale di serie B è scesa dal 3^ al 13^ mentre la seconda classificata del 2015, Futsal Fuscaldo non si è iscritta alla C1 cedendo il titolo all’Atletico Cetraro.

Tra le squadre stabili nel rendimento c’è la Farmacia centrale Paola (5^ nel 2014 – 6^ nel 2015) posizionatesi al 7^ mentre dopo un triennio ai massimi livelli (1^ nel 2013 – 2^ nel 2014 – 4^ nel 2015) la Pol. Futura precipita al 33^ posto. Per chiudere con i numeri la squadra dal migliore rendimento confrontato con il 2015 è la sopra menzionata Polistena di contro la peggiore la Pol Icaro -39 posti. La vincitrice di questa speciale classifica Crescendo, sarà premiata dalla redazione di Calabria futsal, con una targa ricordo.

Fonte: calabriafutsal.it