Home / Sport Strillit / ALTRI SPORT / Volley, A2 femminile: il derby è di Soverato, Palmi piegata in 4 set (3-1)

Volley, A2 femminile: il derby è di Soverato, Palmi piegata in 4 set (3-1)

1° Set: 25 – 10

2° Set: 25 – 19

3° Set: 23 – 25

4° Set: 25 – 10

Tot: 98 – 54

 

Starting six Soverato: 3 Travaglini Alessia (C), 8 Bertone Serena, 9 Demichelis Ilaria, 10 Zanotto Carlotta, 11 Manfredini Costanza, 17 Karakasheva Mariya, 5 Caforio. (L). All. Saja Stefano.

Starting six Palmi: 18 Moretti Francesca (C), 1 Casillo Luisa, 3 Lestini Monica, 7 Zanette Elisa, 13 Guidi Ludovica, 14 Caracuta Valeria, 8 Quiligotti Geraldina (L). All. Giangrossi Pasqualino.

Arbitri: Stancati Walter – Palumbo Christian

 

Sconfitta senza appello per una Golem scarica e poco convinta. La penultima partita del girone di andata viene archiviata con una prestazione poco convincente della squadra del patron Massimo Salvago.

 

Palmi soffre sin da subito la grande voglia di Soverato, che va subito in vantaggio fino al 4 – 1 firmato dalla Zanotto. La Golem prova a reagire con il capitano Francesca Moretti, ma Soverato prende il largo trascinata dal duo Travaglini Manfredini. La Golem subisce un passivo pesante, che prova a recuperare solo nel finale, quando ormai è troppo tardi. La prima frazione si conclude sul 25 – 10.

La seconda frazione è simile alla prima, con Soverato a fare la partita e la Golem ad inseguire. Questa volta le ragazze di coach Giangrossi provano a ribattere alle padrone di casa e tenendogli testa fino al 9 pari. L’allungo di Soverato arriva con gli attacchi della Manfredini, che porta il risultato sul 13 – 9 , che tuttavia proseguono verso la fine del match ancora grazie agli attacchi della Manfredini. Il distacco varia di poco fino alla palla che consegna il 25 – 19 a Soverato.

Il terzo set è quello della tentata riscossa della Golem, che con una reazione di rabbia agonistica contende la frazione alle padrone di casa. Monica Lestini è la migliore insieme a Francesca Moretti. Le due trascinano la propria squadra fino alla vittoria di set tiratissimo, che si conclude sul 23 – 25.

L’ultima frazione è da dimenticare per la Golem, che subisce gli attacchi di Soverato senza riuscire a reagire. Karakasheva e Manfredini trascinano la propria squadra verso la vittoria ed il set si conclude sul 25 – 10 nel boato del PalaScoppa.

Giangrossi è amaro a fine gara: «Volevamo scendere in campo con un atteggiamento diverso, ma non ci siamo riusciti e abbiamo disputato una gara senza convinzione. Ora il nostro compito sarà quello di resettare tutto e di ripartire alla conquista dei traguardi che ci siamo prefissati».

 

Tabellino:

Golem Software Palmi: Moretti (C) 13, Zanette 12, Lestini 11, Casillo 7, Guidi 5, Tomaselli 1, Caracuta, Vietti, Quiligotti (L), Barbagallo (L). All. Giangrossi Pasqualino.

Volley Soverato: Travaglini (C) 8, Manfredini 22, Bertone 18, Karakasheva 13, Zanotto 12, Demichelis 1, Caforio (L), Bisconti, Caravello, Vujko ne., Gennari ne, All. Saja Stefano.