Home / Sport Strillit / BASKET / Basket: Viola sul grande schermo, contro Trapani davanti alle telecamere di SKY

Basket: Viola sul grande schermo, contro Trapani davanti alle telecamere di SKY

di Gianni Tripodi – E’ tutto pronto per l’anticipo della tredicesima giornata di campionato tra Viola e Trapani che si giocherà questa sera alle ore 20.30 al Pala Calafiore. Non sarà un gara come tutte le altre. La sfida odierna sarà infatti trasmessa in diretta esclusiva su Sky (Sky Sport 2 HD, canale 202 e Sky Sport Mix HD, canale 106), grande visibilità dunque per la città di Reggio che avrà la possibilità di dimostrare di meritare il grande basket. La Viola confida fortemente nella presenza di un pubblico numeroso, in un palazzetto carico e partecipe che dovrà rappresentare il vero e proprio sesto uomo sul parquet. In settimana la società ha chiamato a raccolta il popolo neroarancio pensando ad una promozione dedicata ai propri tifosi: “Porta un amico al Pala Pentimele”, facendo acquistare a tutti coloro che la scorsa estate hanno sottoscritto un abbonamento annuale un biglietto a soli 5 euro, utilizzabile presso qualsiasi settore del palazzetto, sarà ancora possibile acquistare i tagliandi presso la biglietteria del Pianeta Viola dalle 10 alle 13. Il team di coach Paternoster affronta Trapani dopo l’amara sconfitta di Latina, arrivata solo negli ultimi secondi, ma al di là del risultato negativo Fabi e compagni hanno ormai riacquisito maggiori certezze e convinzioni. Fondamentali sono state le due vittorie consecutive contro Tortona e Treviglio a scacciar via una crisi di prestazioni e di risultati che durava ormai da troppo tempo, il gruppo è sempre rimasto unito e con tanto lavoro e sacrificio è riuscito a risalire una classifica deficitaria. Con la crescita del giovanissimo classe 97 Lorenzo Caroti, diventato il playmaker titolare dopo l’infortunio di Marulli e la conferma di capitan Fabi, gli uomini più in forma del roster sono senza ombra di dubbio Ivica Radic (41 contro Latina) e Alex Legion (37 contro Treviglio), ma in una gara difficile e piena di insidie come quella contro Trapani servirà l‘apporto di tutti. Si attende un valido contributo da parte della panchina, dai vari Fallucca, Micevic e soprattutto dal reggino Ion Lupusor, fischiato nell’ultima gara casalinga contro Treviglio, un talento indiscusso che nonostante tutto merita il sostegno e l’affetto dei propri tifosi. Palla a due dunque questa sera alle ore 20.30 al Pala Calafiore, la Viola vuole assolutamente conquistare i due punti per continuare a risalire la china, l’attesa sta per finire, le telecamere sono già puntate, buon divertimento Reggio.