Home / Sport Strillit / ALTRI SPORT / Volley – Tempo di Coppa Italia: Vibo pronta a giocare gli ottavi domani sera

Volley – Tempo di Coppa Italia: Vibo pronta a giocare gli ottavi domani sera

QUI TONNO CALLIPO CALABRIA VIBO VALENTIA  Torna la Coppa Italia e la Tonno Callipo Calabria Vibo Valentia è pronta a giocare in questa competizione per l’ottava volta (numeri relativi solamente alle partecipazioni della società giallorossa alla Coppa Italia della ex Serie A1). E’ però il primo ottavo di finale nella storia giallorossa, non fosse altro perchè è da quest’anno la formula della competizione è stata allargata a dodici squadre (le prime dodici al termine del girone d’andata). Se invece la formula fosse stata quella della Final Eight, la squadra di coach Kantor avrebbe in ogni caso partecipato perchè è riuscita ad arrivare ottava al giro di boa della SuperLega UnipolSai. Ottavo posto conquistato a svantaggio del prossimo avversario di Coppa, quella Kioene Padova partita a razzo nelle prime giornate di regular season e poi persasi un pò per strada. La Tonno Callipo, d’altra parte, dopo un inizio in sordina ha iniziato a macinare gioco e punti, coronando un periodo molto positivo con la vittoria al tie-break contro Trento nell’ultimo turno. Neanche però il tempo di gioire che si ritorna subito in campo per questo mercoledì di Coppa dal sapore particolare. Sapore particolare anche per Enrico Diamantini (ex di turno) e tra i migliori in campo contro la Diatec Trento da quando è subentrato al centro a Rocco Barone. Il centrale marchigiano presenta la sfida: ” “Vincere contro una squadra forte come Trento ti dà molta carica. Arriviamo alla partita di Coppa Italia contro Padova consapevoli dell’elevata posta in gioco . Dovremo essere umili ed avere pazienza perché sarà una gara molto difficile contro un avversario che avrà voglia di rifarsi dopo l’ultimo periodo non positivo”

Quella di domani in casa Tonno Callipo sarà la partita numero 253 nella massima serie considerando tutte le competizioni giocate (regular season, play-off, coppa italia e supercoppa italiana). I giallorossi vanno a caccia della vittoria numero 108.

QUI KIOENE PADOVA Partita forte in campionato, la squadra di coach Baldovin ha subito un calo di intensità e rendimento proprio a partire dal ko subito in casa contro la Tonno Callipo domenica 6 novembre. Da allora in poi Giannotti e compagni hanno vinto solamente una partita (fuori casa al tie-break contro Latina). Reduce dal ko esterno contro Ravenna, la compagine patavina cerca il riscatto in questo match di Coppa Italia e per farlo cercherà di vendicare la sconfitta recente subita contro i giallorossi alla Kioene Arena. Baldovin ha recuperato il regista americano Shaw anche se nell’ultimo turno contro Ravenna, l’alzatore dei veneti è dovuto uscire di scena dal match dopo aver subito una pallonata che lo ha costretto ad andare in ospedale. Recuperato anche il centrale americano Averill anche se ancora non al meglio della condizione. Per uscire dalla crisi, Padova dovrà fare leva sulla qualità e sulla quantità che possono sciorinare gli attaccanti di palla alta, Fedrizzi, Giannotti e Maar.

PRECEDENTI ED EX Sono 11 i precedenti tra le due società e il bilancio è nettamente a favore dei calabresi che hanno vinto 10 incontri sugli 11 giocati. Padova però può sorridere perchè l’unica vittoria contro i giallorossi è arrivata al Pala Valentia nella stagione 2006-07. Due gli ex di turno: Coscione e Diamantini

I PROBABILI “STARTING-SEVEN” Il tecnico ospite Baldovin deve valutare le condizioni di Shaw ed Averill. Se i due americani non dovessero partire dall’inizio, spazio al giovane Zoppellari in regia e allo sloveno Koncilja al centro. Giannotti giostrerà da opposto, in posto 4 Fedrizzi e il canadese Maar, l’altro centrale sarà Volpato, il libero Balaso. Coach Kantor potrebbe confermare la squadra schierata contro Trento con l’unica eccezione di una staffetta al centro tra Diamantini e Barone. L’altro centrale sarà Costa, al palleggio Coscione, con ogni probabilità Michalovic agirà da opposto, Barreto Silva e Geiler in posto 4, Marra libero.

GLI ARBITRI  A dirigere l’incontro saranno gli arbitri Marco Braico di Torino (in Serie A dal 2003), e Gianluca Cappello di Sortino (SR) (in Serie A dal 2004). In questa stagione Zavater ha diretto i giallorossi nel match del 28 ottobre con l’Azimut Modena (giallorossi ko 3-0), mentre Zanussi ha diretto la Tonno Callipo nel match infrasettimanale del 9 novembre al Pala Valentia contro Piacenza (3-1 per la Tonno Callipo)

INTERNET, RADIO E TV La partita sarà raccontata in diretta streaming sulle frequenze di Lega Volley Channel (www.sportube.tv/volley). LaC,  emittente televisiva ufficiale della Tonno Callipo Calabria Vibo Valentia, trasmetterà il match in differita integrale venerdì 16 dicembre alle ore 22:30. Diretta radiofonica della partita su Radio Onda Verde con la consueta diretta volley a partire dalle ore 20:25 in Fm sui 98 MHZ e in streaming su www.radioondaverde.it con il commento di Domenico Schinelli.