Home / Sport Strillit / CALCIO A 5 / Calcio a 5 – Royal Lamezia, Carnuccio: “Primo obiettivo raggiunto. Merito di tutti”

Calcio a 5 – Royal Lamezia, Carnuccio: “Primo obiettivo raggiunto. Merito di tutti”

“E’ stata una vittoria sofferta quella contro il Fasano, perché ottenuta contro una buonissima squadra. Le mie ragazze hanno continuato a dimostrare quella coesione e spirito di gruppo che ci consentono di superare anche le difficoltà. Il primo traguardo meritato delle Final Eight ci inorgoglisce per i sacrifici e gli sforzi fatti finora. Siamo contenti del traguardo di Losurdo ma il merito va a tutta la squadra, sia chi ha giocato di più e chi di meno. Certo il torneo non finisce qui: prevedo un ritorno difficile e noi dovremo stare sempre sul pezzo, perché la nostra è una squadra che deve sempre andare al massimo e non ci saranno gare facili. Colgo l’occasione per fare gli auguri di Buone Feste a società, squadra e alla nostra splendida tifoseria”. Contenta anche Losurdo, mister 100-gol: “Li aspettavo già dall’anno scorso ma non andò così bene come quest’anno, quando invece ho avuto l’occasione di lavorare dall’inizio e ci sono riuscita. Gruppo migliorato? Sì, cominciamo a conoscerci meglio, c’è più spogliatoio e si va più d’accordo. Sono contenta di poter giocare per la prima volta le Final Eight. Per la promozione sembra essere lotta a due col Sandos, ma il torneo è ancora lungo”. Chiudiamo col portiere-bomber Liuzzo: “Le compagne mi urlavano di tirare, c’ho provato e non pensavo di fare gol. E’ stata una sensazione bellissima ed incredibile, mi sono pure emozionata essendo il mio primo gol in carriera. Dedica? A me stessa, alle mie compagne sempre vicine e al preparatore Iannelli”.