Home / Sport Strillit / BASKET / Basket, Serie B – Che vittoria per Catanzaro, Forlì ko dopo due supplementari

Basket, Serie B – Che vittoria per Catanzaro, Forlì ko dopo due supplementari

Ultimi minuti ad alta tensione, dopo due over time e tante emozioni
Dopo due over time, la Mastria Vending Catanzaro batte un ben attrezzato Forli, col punteggio di 103-100. Gara imprevedibile e ad alta intensità, anche di emozioni, quella andata in scena questa sera al PalaPulerà di Giovino; iniziata male per i giallorossi ma rimontata dalla Mastria con coraggio e con la voglia di ottenere, a tutti i costi, due punti davvero importanti per un roster che, adesso, ha tutte le carte in regola per segnare la sua “svolta” all’interno di questo campionato. Una vittoria che da troppo tempo mancava al roster catanzarese e arrivata sul filo di lana regalando ai giallorossi un bel pò di consapevolezze in più nei propri mezzi e nelle loro capacità. Ciò nonostante sono stati tanti gli errori commessi, specie nella prima parte di match, ma ottima la capacità di rientrare in partita da parte dei padroni di casa al cospetto di una formazione d’alto calibro come quella romagnola. Coach Pullano, nel post gara, ha evidenziato infatti, gli aspetti di una partita iniziata in salita per i suoi uomini, con una Mastria quasi irriconoscibile in difesa e con un Forlì bravo a punire i padroni di casa in ogni occasione, grazie anche al buon bagaglio di esperienza dell’intero roster, rappresentato in primis dalle ottime prestazioni dell’ex nazionale Romboldoni. Dall’altra parte, la Mastria Vending Catanzaro è stata brava, soprattutto nel quarto quarto a ritrovare le energie, fin troppo velate nella prima mezz’ora, e trascinata dal suo capitano Carpanzano e da un ritrovato e scattante Morici ha rimesso in corsa una partita che, proprio nello scadere, ha regalato momenti di vera emozione ad un pubblico che non ha potuto fare a meno di apprezzare anche l’emozione e l’imprevedibilità di questo sport. Contro Forlì quindi, una vittoria che fa morale e che carica il gruppo, sempre più coeso e compatto, in vista del prossimo turno in casa della capolista.

MASTRIA VENDING CATANZARO – TIGERS FORLI 103-100 (23-23, 15-25, 13-16, 32-19, 20-17)
MASTRIA VENDING CATANZARO: Carpanzano 36, Di Dio 10, Guadagnola 15, Medizza 19, Artioli 7, Morici 16, Monacelli 0, Naso 0, Calabretta 0, Latella 0, Dell’Uomo n.e, Battaglia n.e. Coach: PULLANO
TIGERS FORLI: Fontecchio 20, Cicognani 17, Giovara 9, Ghirelli 13, Forti 3, Rombaldoni 22, Myers 16, Agatensi 0, Plachesi, Poggi, Bartolucci, Villani. Coach: DI LORENZO