Home / Sport Strillit / ALTRI SPORT / Caos Rugby Reggio. Giocatori in contestazione con la società. E il futuro?

Caos Rugby Reggio. Giocatori in contestazione con la società. E il futuro?

Come già scritto nella giornata di ieri, ha fatto parecchio discutere la scelta di non presentarsi da parte della società ASD Rugby Reggio Calabria al match di domenica 4 dicembre 2016 contro la Partenope. Il presidente si era riservato di spiegarne i motivi con un comunicato successivo, mentre a parlare sono stati invece i giocatori, attraverso un comunicato che oggi ritroviamo tra le pagine del quotidiano Gazzetta del Sud: “In merito alla mancata disputa dell’incontro di campionato tra la Partenope e la Rugby Reggio Calabria per espressa rinuncia da parte della squadra ospite, si ritiene doveroso sottolineare che contrariamente a quanto dichiarato dal presidente agli organi di stampa, le motivazioni di tale scelta non sono da imputare a infortuni, problemi lavorativi e di natura professionale, a causa dei quali sarebbero venuti a mancare i numeri per affrontare la trasferta, bensì alla ferma indisponibilità della squadra: già da mercoledi, infatti, lo scrivente gruppo di atleti della Rugby Reggio aveva reso noto che per motivi legati alla gestione societaria del presidente non avrebbe più inteso concedere la propria disponibilità a proseguire il campionato. I giocatori si riservano di dettagliare le motivazioni in seguito”. Intervento pesante quello della squadra che va a smentire quelle che erano state le prime dichiarazioni, in attesa di quello che sarebbe stato poi un comunicato ufficiale. Insieme a tutto questo ci si chiede adesso cosa sarà della gloriosa società reggina, già a partire dal prossimo impegno di campionato in programma per domenica 11 dicembre. Si attendono notizie.