Home / Sport Strillit / COSENZA CALCIO / Cosenza ko col Catania, Cerri e Caccetta: “Chiediamo scusa, ma dobbiamo restare compatti”

Cosenza ko col Catania, Cerri e Caccetta: “Chiediamo scusa, ma dobbiamo restare compatti”

Cerri: «Nel primo tempo abbiamo fatto un’ottima partita, il Catania ha un organico impressionante e noi abbiamo tenuto testa ad una delle prime squadre del Girone, ma questa emorragia di sconfitte sta diventando davvero pericolosa e non si può andare avanti così. La sconfitta è frutto soprattutto di un problema mentale, non è la prima volta che non riusciamo a reagire quando andiamo in svantaggio. Chiediamo scusa ai tifosi, ce la metteremo tutta per risalire la china».

Caccetta: «In queste situazioni bisogna fare solo quadrato nello spogliatoio e restare compatti, martedì abbiamo la possibilità di giocare e riprenderci subito. La sconfitta è stata soltanto un’errata gestione mentale della partita. La contestazione? Fa male, questa squadra in sedici partite ha perso sette volte ed è questo che ci abbatte, ma i tifosi hanno ragione a contestare. Oggi abbiamo fatto per lunghi tratti un’ottima partita, poi siamo calati alla distanza».

Le dichiarazioni sono state rese al sito ufficiale della società silana.