Home / Sport Strillit / ALTRO CALCIO / Calcio, Serie D – La favola Due Torri è al capolinea: Venuto fa un passo indietro e lascia

Calcio, Serie D – La favola Due Torri è al capolinea: Venuto fa un passo indietro e lascia

Mai retrocessa nel corso della sua storia, lo scorso anno con un budget assai risicato tra le migliori difese d’Europa. Il tutto con un budget risicatissimo e la soddisfazione, fino all’ultima giornata, di contendere la qualificazione play off alla neo-rinata Reggina di Mimmo Praticò.

La favola Due Torri, però, sembra essere arrivata al capolinea e non solo perchè il rendimento della squadra di Venuto è lontano da quello della passata stagione.

Il tecnico messinese, autore di un vero e proprio miracolo nelle ultime stagioni, ha deciso di lasciare la panchina della formazione di Gliaca di Piraino.

Un passo indietro derivante dalle difficoltà economiche del club che neanche il cambio di proprietà sembra aver riuscito a superare.

Nella gestione tecnica del Due  Torri Venuto, assieme al figlio, curava ogni aspetto: dall’allenamento alla scelta dei calciatori da tesserare, in linea con  i margini economici assai ridotti della società.

Secondo indiscrezioni i nuovi vertici avrebbero intenzione di lasciar andare i calciatori più importanti per alleggerire un bugdget già ridotto del 30% rispetto alla passata stagione.

Il tecnico, inoltre, si era fatto garante del fatto che i calciatori rimasti dalla passata stagione avrebbero avuto le mensilità arretrate.

Il fatto che, fino ad ora, la squadra appia percepito un solo stipendio o rimborso spese può essere considerata la goccia che ha fatto traboccare il vaso.

Smobilitazione adesso? Forse, il Due Torri, però, potrebbe ancora salvarsi.