Home / Sport Strillit / ALTRI SPORT / Volley – Finisce il girone d’andata casalingo per Vibo: ostacolo Ravenna per i giallorossi

Volley – Finisce il girone d’andata casalingo per Vibo: ostacolo Ravenna per i giallorossi

QUI TONNO CALLIPO CALABRIA VIBO VALENTIA  Nuovo impegno casalingo per i giallorossi che, nella penultima giornata del girone d’andata del Campionato di SuperLega UnipolSai, domani pomeriggio, ore 18:00, affronteranno la compagine romagnola del Bunge Ravenna. Coscione e compagni vorranno riscattare il ko interno di domenica scorsa contro Sora che ha interrotto la striscia di tre vittorie consecutive ottenute contro Padova, Piacenza e Verona. In palio ci sono punti importanti in chiave Del Monte® Coppa Italia e la posto in gioco è altissima. La Tonno Callipo, infatti, occupa il nono posto in classifica e un’eventuale vittoria (a prescindere dal risultato) contro i romagnoli permetterebbe alla squadra di coach Kantor (grande ex di turno) di guadagnare, a una giornata dal termine del girone d’andata, l’ottava posizione in classifica. Se arrivasse una vittoria da tre punti proietterebbe i giallorossi a quota 15 punti (uno in più di Padova attualmente ottava), mentre se arrivasse una vittoria da due punti la Tonno Callipo sarebbe comunque ottava (in virtù della vittoria in più conquistata rispetto ai veneti). Il raggiungimento dell’ottavo posto consente di poter giocare in casa l’ottavo di finale di Coppa Italia programmato per mercoledì 14 dicembre. Ma al di là della matematica e delle varie probabilità, all’interno del quartier generale giallorosso c’è la ferma volontà di ripartire con slancio ed entusiasmo dopo il ko con Sora. In settimana, peraltro, vi è stato l’avvicendamento tra palleggiatori con l’arrivo di Izzo, come vice di Coscione, al posto di Buzzelli andato in Serie A2 UnipolSai con la Materdominivolley.it Castellana Grotte. Ed è proprio il giovane alzatore ligure a presentare la sfida di domani contro Ravenna:

“Ci aspetta un match difficile contro una squadra molto giovane, ma che esprime un’ottima pallavolo e che fa dell’entusiasmo la propria arma in più. Bisognerà giocare al massimo delle nostre forze ed essere cinici per portare a casa il risultato. A Vibo mi sono subito ambientato bene e tutto il gruppo è carico in vista di questo match importante che non vogliamo fallire”

Quella di domani in casa Tonno Callipo sarà la partita numero 250 nella massima serie considerando tutte le competizioni giocate (regular season, play-off, coppa italia e supercoppa italiana). I giallorossi vanno a caccia della vittoria numero 106.

QUI BUNGE RAVENNA Reduce dal successo interno contro Milano, la compagine romagnola arriva in Calabria con l’obiettivo di conquistare punti preziosi in chiave Coppa Italia. La squadra di coach Fabio Soli (ex allenatore di Sora in A2) si presenterà alla sfida con la Tonno Callipo al completo; infatti, della rosa a disposizione del tecnico emiliano fa parte anche il capitano, lo schiacciatore francese Lyneel punta di diamante di una Bunge Ravenna giovane e sbarazzina. Il martello transalpino, tuttavia, reduce da infortunio, difficilmente scenderà in campo dall’inizio. Ravenna andrà a caccia della seconda vittoria stagionale in trasferta dopo quella ottenuta contro Molfetta. Così coach Soli alla vigilia: “Stiamo vivendo alla giornata, pensando a una gara alla volta e quella contro Vibo Valentia è fondamentale come è stata quella con Milano. Facciamo tesoro delle esperienze del recente passato, provando a mantenere la continuità vista nell’ultimo match e cercando di non ripetere gli errori di Piacenza. La Callipo ha tanti giocatori nel roster capaci di alternarsi in campo e quindi dobbiamo prima di tutto pensare a noi ed esprimere il nostro gioco migliore. Sarà necessario procurarsi e sfruttare al massimo le occasioni che ci capiteranno, in casa di un avversario che sarà spinto da un ambiente molto caldo e che può fare leva su una buona qualità in particolare in battuta e in attacco”.

PRECEDENTI ED EX Sono sei i precedenti tra le due compagini. Il bilancio è a favore della Tonno Callipo con 4 vittorie conquistate. Ravenna, però, ha vinto gli ultimi due confronti risalenti alla stagione 2013-14 in Serie A1: 3-1 in casa e vittoria al tie-break al Pala Valentia (era la Ravenna dei vari Toniutti, Tillie, Cester, Cebulj, Bari e dell’ex opposto giallorosso Klapwijk. Nei due roster non ci sono ex, ma il grande ex di turno è il tecnico giallorosso Waldo Kantor che a Ravenna ha allenato nelle ultime due stagioni di SuperLega.

I PROBABILI “STARTING-SEVEN” La Tonno Callipo dovrebbe scendere in campo con Coscione al palleggio, Rejlek opposto, Barone e Diamantini potrebbero essere confermati al centro, ma il brasiliano Deivid Jr. Costa scalpita per un ritorno da titolare, Barreto Silva e Geiler in posto 4, Marra libero. Ravenna potrebbe schierarsi con Spirito in regia, Torres opposto, Bossi e Ricci al centro, Van Garderen e il bulgaro Grozdanov di banda, Goi libero.

GLI ARBITRI  A dirigere l’incontro saranno gli arbitri Mauro Goitre di Torino (in Serie A dal 2008), che ha già diretto i giallorossi in questa stagione nel match in trasferta contro Milano, e il secondo arbitro Stefano Cesare di Roma (in Serie A dal 1999 e internazionale dal 2010).

INTERNET, RADIO E TV La partita sarà raccontata in diretta streaming su Lega Volley Channel, tramite il portale www.sportube.tv/volley. LaC,  emittente televisiva ufficiale della Tonno Callipo Calabria Vibo Valentia, trasmetterà il match in differita integrale lunedì 28 novembre alle ore 22:30. Diretta radiofonica della partita su Radio Onda Verde con la consueta diretta volley a partire dalle ore 17:55 in Fm sui 98 MHZ e in streaming su www.radioondaverde.it con il commento di Nicola Galloro.

Nella foto, un primo piano dell’ultimo arrivato in giallorosso, il palleggiatore Marco Izzo (foto di Franco Pirito)