Home / Sport Strillit / Volley – A Vibo arriva Izzo: “Arrivo in un luogo storico per la pallavolo”

Volley – A Vibo arriva Izzo: “Arrivo in un luogo storico per la pallavolo”

La Tonno Callipo Calabria Vibo Valentia e la Materdominivolley.it Castellana Grotte hanno perfezionato uno scambio di mercato che riguarda i palleggiatori Marco Izzo ed Ugo Buzzelli. In seguito alla decisione di Izzo, che ha manifestato la volontà di lasciare il club pugliese, la società del presidente Miccolis ha puntato sull’ormai ex atleta giallorosso come sostituto. Un accordo che soddisfa reciprocamente tutte le parti: per Buzzelli che, allettato dalla possibilità di giocare titolare in Serie A2 UnipolSai, ha accettato la proposta della Materdominivolley.it nonostante il suo perfetto ambientamento a Vibo sia sotto il profilo tecnico che umano. Per Izzo, la possibilità di ritornare a far parte di un roster della massima serie dopo l’esperienza di qualche anno sempre in Puglia con la maglia del Molfetta.

Soddisfazione reciproca anche per i due sodalizi che hanno raggiunto l’accordo, in virtù anche degli ottimi rapporti che legano la Tonno Callipo alla Materdominivolley-it. Dunque, Marco Izzo sarà il nuovo vice di Manuel Coscione. Classe 1994, palleggiatore ligure di La Spezia cresciuto nel settore giovanile di Cuneo, il neo alzatore giallorosso vanta già esperienze importanti in Serie A. Dapprima a Cuneo, nella società che lo ha cresciuto pallavolisticamente e poi ad Atripalda in A2 come secondo di Scappaticcio (stagione 2012-13 dove arrivò anche la
vittoria della Coppa Italia di A2). Poi arriva l’esperienza in A1 a Molfetta nella stagione 2013-14, mentre nel 2014-15 si mette in luce ancora in A2 con la Caffè Aiello Corigliano fino a raggiungere la finale play-off promozione persa contro Potenza Picena. La scorsa stagione, infine, l’approdo in Serie B1 nell’ambiziosa Bolzano. Marco Izzo indosserà la maglia numero 5.

Marco Izzo: “Arrivo in un gruppo affiatato ed entro a far parte della famiglia Tonno Callipo a testa bassa e con tanta voglia di lavorare e mettermi a disposizione dell’allenatore, dello staff e dei miei nuovi compagni di squadra. Coscione mi può insegnare tanto, lui ha una grande esperienza nella massima serie e può essere fondamentale per la mia crescita. Arrivo in un luogo storico della pallavolo italiana, dove si respira aria di pallavolo e con dei tifosi calorosi che non vedo l’ora di conoscere”

Ugo Buzzelli: “Ringrazio in primo luogo la società Tonno Callipo Calabria Vibo Valentia e il direttore sportivo Prestinenzi perché hanno capito subito l’opportunità prospettatami, hanno pensato subito ai miei interessi tecnici e questo fattore l’ho apprezzato molto. Mi dispiace tanto lasciare un gruppo così bello, ma l’occasione datami dalla Materdominivolley.it Castellana Grotte, di giocare in Serie A2 UnipolSai, era troppo ghiotta da lasciarsela scappare. In bocca al lupo alla Tonno Callipo e ai miei (ex) compagni di squadra”.