Home / Sport Strillit / ALTRO CALCIO / Calcio, Serie D – Cosa è successo al Rende? Allarme in casa biancorossa

Calcio, Serie D – Cosa è successo al Rende? Allarme in casa biancorossa

Qualcuno sa che fine abbia fatto il Rende che, per larghi tratti della prima parte della stagione, stazionava con pieno merito al vertice della classifica?

Se lo chiedono in tanti: la società, il tecnico Trocini e probabilmente anche i giocatori stessi.
A condannare l’attuale rendimento dei biancorossi ci sono i freddi numeri: tre sconfitte di fila dopo aver assaporato l’ebbrezza del primato sono il dato che ha riportato la formazione cosentina nella zona anonima della graduatoria.
E, spesso, il Rende viene punito oltre i propri demeriti, sebbene ci sia qualcosa da registrare in una difesa che non è più ermetica e un attacco che non segna certo a profusione.
Pesano episodi come l’espulsione rimediata da Fiore a San Cataldo, ma anche la prolungata assenza di un uomo chiave come Gigliotti (out da tre partite tra squalifiche e infortuni).
L’obiettivo del Rende non era quello di vincere il campionato, ma occorerà riprendere prima che sia possibile una buona marcia per evitare di essere coinvolti nelle secche della graduatoria, una zona che, per valore della rosa e per quanto espresso, non competerebbe al gruppo di Trocini.