Home / Sport Strillit / BASKET / Basket – Paternoster duro con la sua Viola: “I giocatori più importanti devono dare di più”

Basket – Paternoster duro con la sua Viola: “I giocatori più importanti devono dare di più”

Che qualcosa non vada in casa Viola è ormai noto. Appare quantomeno difficile smentirlo alla luce di un rendimento che non può essere ritenuto soddisfacente e che viene riassunto in maniera chiara dalle tre sconfitte consecutive.

“Non mi piace perdere – ha detto coach Antonio Paternoster alla Gazzetta del Sud – e questa sconfitta è figlia di una prestazione non brillante sul piano offensivo con una percentuale al tiro non soddisfacente. Abbiamo perso nettamente anche a rimbalzo e questo è un dato che deve farci rifilettere. Nei momenti difficoltà le gare non si vincono con le giocate dei singoli e il tiro a piccione dei minuti finali mi ha fatto veramente arrabbiare”.

“Abbiamo regalato – continua Paternoster – i primi sei minuti del terzo quarto, siamo tornati miracolosamente in partita e poi ci siamo concessi errori madornali che non possiamo peremtterci”.

La Viola è anche e soprattutto una squadra giovane: “Non voglio trovare alibi. Ai giovani non posso rimproverare nulla, i senior possono dare di più. Sono i giocatori importanti a doverci dare di più: Marulli non sta giocando da Marulli, devo parlare con lui. E’ una questione di testa e lavoreremo sulla testa”.