Home / Sport Strillit / CALCIO A 5 / Calcio a 5 – Tutto pronto. Parte anche il campionato di serie D. Gli obiettivi

Calcio a 5 – Tutto pronto. Parte anche il campionato di serie D. Gli obiettivi

Con una settimana di ritardo rispetto alla scorsa stagione sabato, prende il via il campionato di serie D porta d’ingresso nel mondo del futsal. Per la quarta stagione consecutiva i gironi sono quattro mentre le squadre iscritte sono 42 confermando il numero dello scorso campionato fermando l’emorragia di 37 società “perse” in questi ultimi sei anni. Malgrado ciò la Calabria, con 88 società suddivise in tutti i campionati resta una delle regioni più prolifiche del futsal. Entriamo nel merito dei raggruppamenti facenti capo, ancora una volta, alle delegazioni provinciali di Cosenza, Catanzaro, Vibo Valentia e Reggio Calabria. Le società di nuova affiliazione o rinate sotto altre denominazione sono 13. Nel girone A le new entry sono tre precisamente: Accademia calcio Cosenza, Giove di Rovito, New street of stars di Paternò Calabro e Real San Fili (ultima presenza 2009/2010). Nel girone B le novità sono quattro ovvero: Atletico Cleto di Cleto, Futsal Cetraro (tornata ad iscriversi dopo due anni), la Virtus rappresentate Simbario, piccolo paese del vibonese ed il Serra che, torna nel mondo del futsal dopo una stagione di pausa. Nel gruppo C una sola novità rappresentata dalla Davoli Academy già protagonista di primo scorcio di stagione in quanto qualificato al secondo turno di Coppa Calabria. Infine nel raggruppamento D le società che si affacciano per la prima volta nel mondo del C5 sono tre: precisamente il Città di Reggio il cui organico di categoria superiore è stato presentato nel mese di agosto, Evergreen sempre di Reggio Calabria e la Gioiese futsal di Gioia Tauro.

Nel girone A il novero delle pretendenti al salto di categoria sembra ristretto a poche squadre prevedendo in pole position: Casolese, Futsal Saracena e Boscolandia. Da tenere sott’occhio Rossano centro storico potenziale candidata alla zona playoff. Nel gruppo B un posto di privilegio spetta alla retrocessa Costa del Lione ed alla Domenico sport mentre, sono da verificare realtà come Belmonte, Boys Marinate, Futsal Cetraro, Nuova Monterosso, San Bruno. In sintesi si prevede un girone combattuto soprattutto in chiave playoff. Il girone C molto equilibrato con diverse squadre potenzialmente candidate alla vittoria finale. Da tali premesse certe di lottare per le prime posizioni sono Compr. Presilano, Futsal Fortuna, Davoli Academy. Non da meno sono da considerare Roccelletta, Club Quadrifoglio, Tre Colli e Seles. Chiudiamo le nostre personali previsioni con le squadre iscritte nel girone D. Nel girone più meridionale valutando gli organici, la logica direbbe Città di Reggio favorita assoluta. Tuttavia la clamorosa debacle di Coppa Calabria ha incrinato queste considerazioni rilanciando le quotazioni del Sangiovannello. Al nuovo tecnico Tripepi il compito di rivalutarne il ruolo. Oltre alle due menzionate squadre da inserire per la lotta al vertice Xenium, Gallico e Bianco.