Home / Sport Strillit / BASKET / Basket, Viola – Paternoster: “Vincere in trasferta per il morale e la classifica”

Basket, Viola – Paternoster: “Vincere in trasferta per il morale e la classifica”

“Servono i due punti per la classifica e per il morale”. Così il coach della Viola Reggio Calabria, Antonio Paternoster, ha presentato la sfida di domenica prossima contro Eurobasket Roma. In collegamento con la trasmissione ‘Tutti figli di Campanaro’ di Radio Touring 104, l’allenatore neroarancio ha descritto una squadra concentrata, pronta a riscattarsi e a prendersi la prima vittoria in trasferta: “E’ stata una settimana molto intensa”, ha spiegato Paternoster. “Abbiamo rivisto le ultime partite insieme in videotape e – ha aggiunto – abbiamo continuato a lavorare su alcuni aspetti tecnici importanti, preparando questa sfida nei minimi dettagli. La società ha fatto di tutto per metterci nelle condizioni di fare una grande partita”.

Che partita sarà contro Eurobasket Roma? “Andremo ancora una volta a Roma, dove abbiamo disputato una bellissima gara, anche se è finita male. Speriamo di ripeterci, ma con un risultato diverso. Si tratta – ha affermato l’allenatore della Viola – di una squadra molto esperta, che non molla mai. Presenta tante conferme e ha dei punti di riferimenti soprattutto in attacco”.

Paternoster, nel corso del suo intervento, si è soffermato sul momento attuale della formazione neroarancio, esprimendo fiducia e ottimismo: “Credo nel mio gruppo e nella mia società. Questa è una squadra – ha spiegato il coach –  che deve crescere, attraverso il lavoro e la sofferenza. Dobbiamo avere il coraggio, la forza e il tempo di reagire a queste due sconfitte. Il campionato è lungo. Gli obiettivi che dobbiamo raggiungere sono chiarissimi e – ha proseguito Paternoster – con la società siamo in simbiosi.  Ad oggi, non intendiamo andare sul mercato”.