Home / Sport Strillit / CALCIO A 5 / Calcio a 5 serie B – Odissea 2000 travolgente. Il Cittanova batte il Cataforio

Calcio a 5 serie B – Odissea 2000 travolgente. Il Cittanova batte il Cataforio

Tutto sommato è stata una giornata positiva per le sette squadre calabresi, evidenziando che sei hanno dato vita a tre derby calabresi. Il termine positivo potrebbe suonare male per le corregionali perdenti ma, almeno questa volta i punti guadagnati e persi restano nella nostra regione. Su tali premesse il risultato più inatteso e da festeggiare è quello di Cefalù dove la Pol. Futura riesce a strappare un prezioso punto alla capolista del girone al termine di una sfida entusiasmante. Tornando ai derby il punteggio più eclatante è quello colto dall’Odissea 2000 che, scarica sui padroni di casa del Paola, tutta la propria rabbia per la sconfitta a tavolino contro il Corigliano, decretata giovedì dal G.S. I tre punti tolti fanno scendere da podio della classifica l’Odissea che, viene agganciata al quarto posto dai cugini del Real Rogit capaci piegare con un secco 2-0 il Corigliano. Dimostrando di avere preso le misure alla nuova categoria il Cittanova centra il primo successo esterno sul campo del Cataforio.

FARMACIA CENTRALE PAOLA – ODISSEA 2000 1 – 8
Marcatori: 7’56’’ p.t. Campana, 16’54’’ p.t. Chiappetta A., 4’32’’ s.t. Cristian, 5’45’’ s.t. Richichi, 8’57’’ s.t. Cristian, 13’40’’ s.t. Richichi, 16’16’’ s.t. Scervino, 17’13’’ s.t. Scervino, 19’20’’ s.t. Pizetta.
Prova di forza dell’Odissea 2000 che nella settimana più difficile di questo inizio di stagione (sconfitta in casa per mano del Real Cefalù e partita persa a tavolino con il Corigliano), con una partita perfetta fatta di determinazione, concentrazione e qualità di gioco, viola l’imbattibilità del campo della Farmacia Centrale Paola, dove nemmeno la capolista Maritime era riuscita a uscirne vittoriosa. Un successo solare e meritato per la formazione rossanese che ha dominato l’incontro. La partita – Dopo il fischio d’inizio è l’Odissea 2000 a prendere in mano il pallino del gioco, la squadra di Sapinho chiude i padroni di casa nella propria metà campo e sfiora il vantaggio in tre circostanze con Russo e due volte con Scervino (che colpisce anche una traversa). Il gol è nell’aria e arriva nel corso dell’ottavo minuto e lo firma Campana. La Farmacia Centrale Paola è in difficoltà e non riesce a uscire dalla morsa rossanese che, di contro, va vicina al raddoppio in più occasioni, le più nitide capitano sui piedi di Cristian (nella prima non centra la porta; nella seconda non serve il libero Richichi per l’appoggio in rete). I tanti errori in fase realizzativa costano caro ai gialloblù che a tre minuti dal termine del primo tempo si vedono raggiunti dalla squadra di casa che capitalizza al massimo l’unica ripartenza concessagli dagli avversari, nella quale si procura un calcio di punizione che Alessandro Chiappetta trasforma in rete. Nella ripresa il lietmotiv della partita non cambia: Odissea 2000 fa la gara e la Farmacia Centrale Paola si difende. La formazione rossanese, al contrario del primo tempo, è molto più prolifica in attacco e in nove minuti mette in ghiaccio il risultato andando a segno per tre volte, con la doppietta di Cristian intervallata dal gol di Richichi. Il Paola è frastornato, ma, con orgoglio si porta in avanti e impegna in un paio di occasioni Sicilia che riesce a sventare le conclusioni dei giocatori di casa. A non sbagliare è, invece, Richichi che segna il quinto gol su un delizioso assist di tacco di Sapinho. Nel finale c’è gloria anche per il capocannoniere gialloblù Scervino che mette a segno una doppietta e per Pizetta che trasforma un tiro libero. (Commento Odissea)

REAL ROGIT – CORIGLIANO 2 – 0

Marcatori:

CATAFORIO – EDILFERR CITTANOVA 4 – 6

Marcatori:

REAL CEFALU’ – POL. FUTURA 5 – 5

fonte: calabriafutsal.it