Home / Sport Strillit / ALTRI SPORT / Atletica – XXII edizione della mezza maratona di Salerno. I risultati

Atletica – XXII edizione della mezza maratona di Salerno. I risultati

Come da consolidata tradizione, un nutrito gruppo di podisti calabresi ha partecipato alla XXII edizione della mezza maratona di Salerno. Sul lungomare Tafuri, con lo sfondo della ruota panoramica, una cinquantina di atleti delle associazioni sportive Hobby Marathon Catanzaro, Libertas Atl. Lamezia, Jure Sport San Giovanni in Fiore, Cosenza K42, Corricastrovillari e Team Basile, si sono dati battaglia con i quasi mille iscritti alla kermesse sportiva, che comprendeva, oltre alla mezza maratona, anche i m. 10000 e la staffetta con due frazionisti sui 21 chilometri. Jonathan Kosgei Kanda – Atl. Castello FI e Claudette Mukasakindi – Atl. 2005 SI, sono risultati i vincitori delle rispettive prove. Per i colori calabresi, grosse soddisfazioni per il terzo posto assoluto di Nella Zofrea -SF50 – Hobby Marathon, nella “mezza” che completa in 1:32’43” e che le è valso anche il primo posto di categoria. Buono anche il piazzamento in sesta posizione di Antonio Bruno – Libertas Atletica Lamezia – che chiude in 1:14’23”, terzo della categoria SM.

Il podio ha visto salire le maratonete della Hobby Marathon di Catanzaro che con Tiziana Viapiana, è stata seconda delle SF40 con il crono di 1:36’46”; Stefania Lavecchia, seconda SF45 con 1:42’21”, seguita da Alessandra Albanese, terza SF45, che chiude, al debutto sulla impegnativa distanza di gara, in 1:44’43”. Sempre per la Hobby Marathon, successo tra gli SM50 di Angelo Cavallaro, che conquista il primo posto col tempo di 1:24’18”. Buoni anche i piazzamenti di Giancarlo Bernardi, SM55, secondo in 1:27’52” e Francesco Tafuri, SM65, terzo in 1:44’07”, entrambi della Libertas Atletica Lamezia. Ancora una volta Paolo Audia, portabandiera della Jure Sport di San Giovanni in Fiore, tra i più veloci con un bel terzo posto tra gli SM35 in 1:15’43”. Terzo gradino del podio anche per Maria Gabriella Bartoletti, SF55 – 1:53’22” e Francesco Turano, SM45 che completa la gara in 1:18’13” entrambi Cosenza K42. Terzo posto pure per Sabrina Gioberti, SF40 del Team Basile che chiude in 1:37’38”. Valentina Maiolino, la più giovane della trasferta in terra campana, non tradisce le aspettative chiudendo la sua prima mezza in 1:36’12” sesta al traguardo e terza tra le SF, per la gioia di Gianfranco Milanese suo presidente nella Corricastrovillari. Nella classifica, vinta dall’Isaura Valle dell’Irno tra le 134 squadre presenti, ottimo quarto posto per la Libertas Lamezia e quinto per la Hobby Marathon di Catanzaro. Adesso, obbiettivo puntato su Paola, ultimo atto del Gran Prix di corsa su strada e su Reggio Calabria per la 5^ Half Marathon del 6 novembre p.v.
fonte: calabria.fidal.it