Home / Sport Strillit / COSENZA CALCIO / Cosenza, Blondett: “Proviamo a snaturare la Juve Stabia. Il rinnovo? Più avanti”
BLONDETT

Cosenza, Blondett: “Proviamo a snaturare la Juve Stabia. Il rinnovo? Più avanti”

La sconfitta di Andria ha spezzato la lunga serie positiva del Cosenza e forse leggermente smorzato l’entusiasmo che si era creato attorno alla squadra. La lunga lista di infortunati che sembra non voler mai diminuire, ha costretto il tecnico Roselli ad una serie di spostamenti e tra gli uomini che stavano fornendo un buon rendimento, il difensore Blondett, adesso collocato sulla corsia di sinistra: “Anche l’anno scorso, qualche volta, ho giocato da terzino sinistro, sempre per necessità. Certo non è la mia specialità, ma cerco di dare ciò che posso: fase difensiva, forza, velocità, mentre credo sia naturale che in fase offensiva non sia così propositivo. Ad Andria abbiamo letto male alcune situazioni, tipo far girare il pallone molto senza mai riuscire a finalizzare e lasciando loro tanto spazio per le ripartenze, mentre a Castellamare dovremo affrontare una squadra costruita per vincere ed avremo la meglio soltanto se dovessimo riuscire a snaturarli. Col direttore e con la società c’è stato un dialogo tranquillo, abbiamo parlato come se fossimo in famiglia e più in là ci ritroveremo per discutere nuovamente del rinnovo: per ora penso solo a fare bene. Con Cappellacci ho fatto anche il capitano e sono rimasto un po’ sorpreso, anche se do’ sempre il mio contributo, sia in campo che nello spogliatoio: in questi anni ho vissuto talmente tante emozioni che sarebbe difficile spiegarle, poi se una persona si trova bene in un posto non va via facilmente, sono certo che troveremo un accordo senza difficoltà”.

fonte: ilcosenza.it