Home / Sport Strillit / ALTRI SPORT / Volley, Superlega – Vibo cerca l’impresa contro la corazzata Perugia

Volley, Superlega – Vibo cerca l’impresa contro la corazzata Perugia

QUI TONNO CALLIPO CALABRIA VIBO VALENTIA  Rinvigorita dal successo nel turno infrasettimanale contro la Revivre Milano, la Tonno Callipo è pronta ad affrontare un avversario fortissimo come la Sir Safety Perugia. Per cercare di ben figurare contro la corazzata di Kovac, Coscione e compagni dovranno giocare al massimo delle proprie potenzialità. La prima vittoria nel Campionato di SuperLega ha aumentato l’autostima del gruppo e la compagine di coach Kantor è pronta a vendere cara la pelle domani pomeriggio al Pala Valentia, in un palazzetto che si preannuncia essere una bolgia. Così Ugo Buzzelli, il secondo palleggiatore giallorosso, alla vigilia del match: “Con Perugia mi aspetto una partita molto impegnativa, dove ogni particolare può fare la differenza. Dobbiamo trovare costanza nel nostro cambio palla perché, con i battitori che hanno, l’obiettivo sarà di non farli entrare in serie. In più dovremo cercare di spingere anche noi dai nove metri per spostare il più possibile De Cecco ed essere ordinati nella ricostruzione. Contro Milano abbiamo guadagnato fiducia, abbiamo visto che siamo capaci di giocare bene e vincere. Dovremo giocare ogni palla come se fosse un match-ball, sarà difficile, ma dovranno guadagnarsi ogni punto”.

Quella di oggi in casa Tonno Callipo sarà la partita numero 243 nella massima serie considerando tutte le competizioni giocate (regular season, play-off, coppa italia e supercoppa italiana). I giallorossi vanno a caccia della vittoria numero 103.

QUI SIR SAFETY CONAD PERUGIA La società del presidente Gino Sirci, vice campione d’Italia, punta anche in questa stagione al massimo, la vittoria dello scudetto. Per raggiungere l’obiettivo, il numero 1 della Sir non ha badato a spese riportando in Italia un campione come Zaytsev, prelevando il centrale serbo Podrascanin dalla Cucine Lube Civitanova e i liberi Andrea Bari e Federico Tosi al posto del partente Andrea Giovi. Confermate le stelle di De Cecco e Atanasijevic, sono rimasti in Umbria anche Lele Birarelli e Simone Buti. Ottimo anche l’acquisto in posto 4 dell’austrico Berger. Partita forte in campionato, nonostante l’assenza forzata dell’opposto serbo, Perugia ha sofferto più del dovuto nel posticipo della quarta giornata in casa contro Ravenna vincendo al tie-break. Zaytsev, arrivato per ricoprire il ruolo di posto 4, sta giocando da opposto fin quando non rientrerà Atanasijevic. E in banda, accanto all’americano Russell, si sta disimpegnando assai bene il martello Berger, ex Padova. Squadra dalla lunga panchina, Perugia punta a violare il Pala Valentia per rimanere agganciata alle primissime posizioni della classifica.

PRECEDENTI ED EX  Sono quattro i precedenti tra le due compagini. I quattro confronti si riferiscono alle sfide giocate nelle stagioni 2012-13 e 2013-14. Il bilancio è in perfetta parità con due successi a testa. I giallorossi si sono imposti nelle partite giocate nel 2012-13: 3-0 nel match d’andata al Pala Valentia e 1-3 al ritorno al Pala Evangelisti. Gli umbri si sono riscattati nella stagione successiva battendo la Tonno Callipo con il punteggio di 3-0 nelle due sfide di regular season della stagione 2013-14.
Due gli di turno: Rocco Barone e Simone Buti. I due centrali sono stati compagni di squadra nella Tonno Callipo (stagione 2012-13) e nella Sir Safety Perugia (stagioni 2013-14 e 2014-15). Barone in maglia Sir ha giocato 68 partite (regular season, play-off e coppa Italia) realizzando 280 punti, di cui 19 ace, 207 attacchi vincenti e 54 muri. Simone Buti in maglia Tonno Callipo ha disputato 29 partite (regulars season, play-off, coppa Italia) realizzando 221 punti, di cui 15 ace, 140 attacchi vincenti e 66 muri.

I PROBABILI “STARTING-SEVEN”  Coach Kantor deve valutare le condizioni di Filip Rejlek: l’opposto ceco non è al meglio, non dovesse farcela è pronto Peter Michalovic. Il tecnico argentino potrebbe puntare su Coscione al palleggio, Rejlek o Michalovic opposto, Barone e Diamantini al centro, Barreto Silva e Geiler in posto 4, Marra libero. Il tecnico ospite Kovac deve valutare la possibilità di poter far rifiatare qualche “titolarissimo”. Se dovesse confermare la formazione vista contro Ravenna, ecco in campo De Cecco in regia, Zaytsev opposto, Birarelli e Podrascanin al centro, Berger e Russell di banda, liberi Bari (in ricezione) e Tosi (in difesa)

GLI ARBITRI Coppia di fischietti trevigiana per il match Tonno Callipo Calabria Vibo Valentia – Sir Safety Conad Perugia. Ad arbitrare il match saranno il primo arbitro Massimo Florian (in Serie A dal 2007) e Dominga Lot (in Serie A dal 2010). Sono due i precedenti per la Tonno Callipo con Florian e Lot e in entrambi i casi i giallorossi sono stati sconfitti al tie-break. I due precedenti risalgono alla stagione di Serie A2 UnipolSai 2014-15: la Lot diresse il match che la Tonno Callipo giocò contro la Sieco Service Ortona il 3 gennaio 2015 perdendo al tie-break. Florian, invece, diresse la sfida che la Tonno Callipo giocò nel girone di ritorno contro la Cassa Rurale Cantù perdendo con il punteggio di 3-2.

INTERNET, RADIO E TV La partita sarà raccontata in cronaca diretta ed integrale in streaming su Lega Volley Channel (www.sportube.tv/volley). A differenza della scorsa stagione, il servizio è a pagamento, ma fino a fine novembre c’è la possibilità di abbonarsi e vedere tutte le partite del campionato a prezzi molto vantaggiosi. LaC, nuova emittente televisiva ufficiale della Tonno Callipo Calabria Vibo Valentia, trasmetterà il match in differita integrale lunedì 24 ottobre alle ore 22:30. Diretta radiofonica della partita su Radio Onda Verde con la consueta diretta volley a partire dalle ore 17:55  in Fm sui 98 MHZ e in streaming su www.radioondaverde.it con la partita raccontata da Nicola Galloro.