Home / Sport Strillit / ALTRO CALCIO / Calcio, Eccellenza – Primo brindisi per il Gallico Catona di Cavallo, piegato il Roggiano

Calcio, Eccellenza – Primo brindisi per il Gallico Catona di Cavallo, piegato il Roggiano

di Giuseppe Calabrò (Foto di Mimmo Scappatura) – E  la “ prima” di Maurizio Cavallo è andata. Tre punti per togliere in parte  paure e ansia ad un organico che

al  momento non può dare di più . Per la  prima mezz’ora si è visto un discreto Gallico Catona, si è portato

in vantaggio con l’attaccante iberico Quintana  poi  , soprattutto nel secondo tempo, si è sofferto , il

maggiore dinamismo di un Roggiano ( fanalino di coda con nessun punto)  che  ha anche colpito un palo con

Talano, ma alla fine è il team reggino ad incamerare l’intera posta in palio  e “spezzare” la serie negativa

che durava da ben tre punti.

Le ultime due della graduatoria, mai così in basso il Gallico Catona.Anche il Roggiano penalizzato fra l’altro

di un punto , da domani avrà un nuovo tecnico che è Antonio Germano.

Maurizio Cavallo dalla panca si è sbracciato parecchio, da martedì prossimo avrà a disposizione il neo

preparatore atletico, ha già capito le difficoltà di un organico sul piano fisico facendolo agire corto,

caricando di motivazioni giocatori che possono e devono dare di più. Nel secondo tempo ha avuto anche il

coraggio di far uscire Leo Gatto ( non ancora al top della condizione) , responsabilizzando di più un

Demetrio Libri agile e scattante come non mai. Il recupero di Libri alla lunga sarà utilissimo.

Ha corso tantissimo Marco Cormaci, ha deliziato con le sue “giocate” nel primo tempo, già al 4 aveva

Messo in ginocchio tre difensori del Roggino, ma il suo crosso non ha trovato nessuno al centro dell’area.

Al 9 su un corner battuto da Leo Gatto il difensore Peppe Calarco svetta di testa ma trova sulla linea un

difensore  del Roggiano.

Al 16 bordata dalla distanza di Quintana, il cuoi va altissimo dalla porta difesa da Marsico.

E’ un Gallico Catona  che “ snoda” buone trame, il Roggiano è nella propria tre quarti.

Al 28 si sblocca il risultato. Il portiere “ fuori quota” Propato  rinvia lunghissimo e fa un “assist” per

Quintana che con le sue lunghe leve arpiona il pallone e supera il diretto avversario che lo atterra in area.

Per Pinchetti è rigore. Dagli undici metri Quintana si fa parare il tiro da Marsico, nella ribattuta però di testa

lo stesso  attaccante iberico ( secondo sigillo stagionale) non perdona.

Passati in vantaggio i locali poi si adagiano, diventano involuti, stentano a imporsi a metà campo.

Il primo tempo finisce con il Gallico Catona in vantaggio per 1 a 0.

Ad inizio della ripresa nel Roggiano esce Chairi per il possente attaccante Perrota.

E’ in debito d’ossigeno la formazione di Maurizio Cavallo che si raccatta , cerca di abbassare i ritmi.

Cerca la profondità la squadra di casa inserendo  l ‘ attaccante Roberto Nicolaazzo, fa buona guardia ,

nonostante qualche affanno, la retroguardia  con Calarco ( non c’era l’infortunato Saccà) , Marcianò e gli

esterni bassi Musarella e Assumman. E’ piaciuto anche il “ fuori quota” centrocampista Caracciolo.

Al 79 i brividi per i tifosi locali per il palo di Talano.

Si soffre oltre il 90, quattro i minuti di recupero. Alla fine esulta Maurizio Cavallo che va ad abbracciare i

suoi ragazzi. Il suo ritorno ad allenare è iniziato bene, adesso c’è solo da continuare  e migliorare.   

Un Gallico Catona che vuole risalire la china “ ripartendo” dalle fondamenta, tanto lavoro e applicazione in

un nuovo corso che si identifica nella scelta del neo trainer Maurizio Cavallo, 48 anni, un passato blasonato

da centrocampista ( ha giocato in serie a con il Lecce) , che si rimette in corsa dopo tre anni di inattività.

Dice il direttore generale Natale Gatto : bisogna “ remare” in una unica direzione, non è  facile “rincorrere”

ma ci proveremo , Gallico Catona , continua il direttore generale, è una “ piazza particolare” esigente.  

Domenica prossima il Gallico Catona affronta in trasferta la Vigor Lamezia, il Roggiano in casa contro la

Paolana.

Gallico  Catona  1  –  Roggiano  0                                                   Eccellenza 6 giornata

Marcatore)  al 28 Quintana

Gallico Catona  : Propato 6, Musarella 6,5, Assumma 6,5, Gatto 6 (al 63 Nicolazzo), Calarco 6, Marcianò 6,

Libri 7, Penna 6, Quintana  7 (all’ 86 Paviglianiti s.v.), Cormaci M. 7, Caracciolo 7, ( al 91 Nucera s.v.) All.

Cavallo   

Roggiano :  Marsico 6, Pacifico 6, Cristofaro 6, Basile 5,5 ( al 75 Presta G. s.v.),  Akuku 6,5, Orsino 6, Presta P.

6, Naccarato 6 (al 63 Molinaro s.v.),Talaro 6, Caruso 7, Chiari 5 (al 46 Perrotta 6) All. Borsarelli

Arbitro- Pinchetti di Sesto San Giovanni   6  , ( Roperto di Lamezia Terme e Codispoti di Catanzaro)