Home / Sport Strillit / CALCIO A 5 / Calcio a 5 serie B – L’Edilferr torna a casa e si aspetta il grande pubblico

Calcio a 5 serie B – L’Edilferr torna a casa e si aspetta il grande pubblico

Il team Cittanovese dopo il pari esterno al cospetto di un avversario come la Lubrisol Regalbuto, si prepara ad ospitare un’altra avversario di tutto rispetto e ben conosciuto… l’Assoporto Melilli. A differenza dell’inedito scontro della scorsa settimana, i biancoblu e la squadra di mister Ranno si sono affrontate lo scorso anno nella finalissima PlayOff conclusa a favore dei siciliani. Dopo un 6° posto nella stagione 2009/10 la compagine siciliana viene eliminata nei PlayOff dal Trinakria C5, per poi stravincere il campionato regionale nella stagione successiva ed approdare in serie B nella stagione 2011/12; una salvezza nel campionato cadetto nazionale nel 2012/13 per poi ripartire nuovamente dalla serie C1 nel 2014/15 con due secondi posti dietro Real Cefalù e Futsal Regalbuto sino alla vittoria dei PlayOff nazionali proprio contro L’Edilferr Cittanova. Un roster di qualità, quello assemblato dal Presidente Papale, effettuando i giusti innesti ma mantenendo comunque l’assetto base protagonista della scorsa stagione. L’obbiettivo di mister Milano e della società Cittanovese è quello di ben figurare, così come dimostrato nella prime uscite. Questa volta però non ci sarà Lo Gatto, ma tornano a disposizione Monterosso, Guerrisi ed il tanto atteso DeMelo. L’ambiente biacoblu ricorda la sfida della passata stagione e pertanto vorrà sicuramente rifarsi… il primo punto della seconda giornata è stata un’ottima iniezione di fiducia per i ragazzi dell’Edilferr C5 che con il proprio entusiasmo e spirito di sacrificio renderanno la vita difficile a qualsiasi avversario. Questa volta anche il 6° uomo sarà presente… in quanto L’Edilferr Cittanova disputerà ufficialmente le proprie gare interne nel rinnovato Palasport “Caduti sul Lavoro” di Polistena, per gentile concessione del Comune di Polistena. Un invito chiaro al pubblico Cittanovese che è atteso numeroso più che mai… finalmente il futsal Nazionale torna “vicino” la nostra casa! Una partita diversa dalle altre, dove l’unica cosa che conta è la vittoria.

fonte: calabriafutsal.it