Home / Sport Strillit / COSENZA CALCIO / Cosenza alla ricerca del sesto risultato utile con Cavallaro e Blondett

Cosenza alla ricerca del sesto risultato utile con Cavallaro e Blondett

Con la Paganese per arrivare a sei risultati utili consecutivi. Vincere contro i campani e sperare in qualche altro mezzo passo falso delle attuali capoliste per accorciare le distanze dalla vetta. Il Cosenza si gode l’attuale momento, lascia scivolare via qualche critica riguardo la bellezza delle prestazioni e prosegue il suo percorso di crescita. La sa lunga mister Roselli, lui che da quando siede sulla panchina rossoblu, ha collezionato risultati e raggiunto obiettivi anche insperati, in mezzo a qualche polemica e non sempre con organici a livello di tante altre dirette concorrenti. Chiede poco, lavora con il materiale che gli viene messo a disposizione, e non sempre dalla società sono arrivati gesti di generosità in fatto di acquisti o elementi di grandissima qualità. Di sicuro il tecnico riesce a ricavare il meglio da ognuno dei calciatori a sua disposizione ed anche quando questa estate la fuga di elementi ritenuti indispensabili sembrava voler far crollare tutto, l’esperto allenatore rossoblu ha mantenuto il posto di comando, chiesto ed ottenuto di avere al suo fianco Cerri e costruito una squadra che oggi regala importanti soddisfazioni. Cosenza proiettato, come detto, al prossimo incontro casalingo con la Paganese insieme a due novità che rendono ancora più piacevole l’attesa. Parliamo dei recuperi di Cavallaro e Blondett, a pieno regime con il gruppo e quindi pronti a tornare nuovamente a disposizione. Rientri di una certa rilevanza per qualità ed esperienza, si fermerà, invece Statella, appiedato dal giudice sportivo.