Home / Sport Strillit / ALTRO CALCIO / Calcio, Serie D – Palmese: l’obiettivo è la salvezza, il valore dell’organico un altro

Calcio, Serie D – Palmese: l’obiettivo è la salvezza, il valore dell’organico un altro

Gli anni passano e le stagioni calcistiche raccontano storie diverse. Accade anche alla Palmese che nella scorsa stagione di questi tempi faceva da battistrada da matricola nel campionato di Serie D.
Quest’anno, invece, con i dieci punti conquistati in sei partite naviga più in basso ma lo fa con ben altre consapevolezze.
Lo scorso anno i neroverdi di Salerno viaggiavano sulle ali dell’entusiasmo dopo il campionato di Eccelleza stravinto e, per qualche mese, è riuscita ad andare quasi per inerzia, per poi sgonfiarsi quando il gioco si è fatto duro, rischiando addirittura di retrocedere.
Quest’anno, invece, la formazione organizzata dal tecnico Dal Torrione e dal direttore sportivo Carmelo Rappoccio sta nelle zone alte non per caso.
Una squadra che si permette il lusso di tenere in panchina calciatori come Mimmo Zampaglione e che, secondo gli addetti ai lavori, vale uno dei primi cinque-sei organici.
L’obiettivo sbandierato è quello della salvezza tranquilla, ma con ragionevole ambizione si potrebbe puntare persino ad una delle posizioni play off.
Serivrà migliorare il rendimento interno ed ottimizzare la gestione delle energie, senza mai perdere il fattore campo “Lo Presti”.