Home / Sport Strillit / ALTRO CALCIO / Calcio, Eccellenza – Partitissima per la Reggiomediterranea: arriva la corazzata

Calcio, Eccellenza – Partitissima per la Reggiomediterranea: arriva la corazzata

Il tecnico Fabio Crupi ha  preparato  la sfida contro la super  corazzata imbattuta Isola Capo Rizzuto con la

solita tranquillità , sempre meticoloso nei dettagli tattici, a provare schemi e soluzioni tattiche anche su “

palle inattive”.

Il preparatore atletico  Alati  nel corso della settimana ha fatto la solita “routine” con richiami atletici.

Confronto sulla carta improbo per valore dei singoli , ma il Reggiomed ha dalla sua la spensieratezza di  

potersi accontentare quest’oggi  di qualsiasi risultato  , la vigoria atletica, dovrà  cercare di alzare il ritmo se

ci riuscirà, evitare il minimo errore perché la capolista è cinica, sorniona , quasi normale ( ma non lo è) che

ti colpisce impietosamente in qualsiasi ,momento .Il team allenato da Salerno non ha subito nessuna rete,

cinque reti fatte, bottino pieno in quattro gare senza strafare.   Reggiomed  con 9 punti in graduatoria ( chi

lo avrebbe mai immaginato ! ) , nei numeri della vigilia dovrebbe essere una super – sfida.

Pochi dubbi per Crupi nella scelta dell’undici che giocherà contro l’imbattuta capolista Isola Capo Rizzuto.

Farà la gabbia all’esperto e monumentale “bomber” Ciccio Piemomtese  sempre decisivo con tre reti all’

attivo ?

La “trincea” del Reggiomed  sarà composta dai centrali Mallamaci ( ex Catanzaro)  e dall’esperto Gianni

Marcianò. Fra i pali il super Cannizaro che è in splendida condizione. 4-3-2-1 il modulo tattico sarà il

Solito 4- 3-3 con esterni bassi Falduto e Bossi.

Ma l’Isola non è rappresentata dal solo Piemontese, c’è gente come Foderaro , Cordiano che hanno

personalità e capacità tecniche superiori per la categoria dell’ Eccellenza e non sarà facile contrastarli.

Centrocampo reggino a  tre, Pietro Candido play maker  basso, , in dubbio Caputo che dovrebbe essere

sostituito dal giovane Romeo ( Classe 1999), Di Maio.

In attacco rientra dopo l’infortunio lo “scalpitante” Manuel Monorchio che agirà come terminale offensivo,

assistito da Ventura o Zappia e dal “ fuori quota” Vigoroso. Indisponibili Libri, Pellicanò e Crisalli.   

La formazione reggina è la lieta sorpresa delle  prime “ quattro giornate”, riuscirà a fermare la “ super

corazzata” Isola  o ci sarà un ulteriore allungo.

Alla vigilia fair play fra i due allenatori con scambi reciproci di complementi. Arbitra Molinaro di Lamezia

Terme

A Croce Valanidi si prevede una splendida cornice di pubblico e che sia un pomeriggio di sport.

                                                                                                         Giuseppe Calabrò