Home / Sport Strillit / CALCIO A 5 / Calcio a 5 – Royal Team Lamezia all’esordio interno contro il Vittoria

Calcio a 5 – Royal Team Lamezia all’esordio interno contro il Vittoria

Royal carica in vista dell’esordio in casa di domani, per la seconda giornata di campionato, contro il Vittoria (PalaSparti, ore 16). Intanto grande entusiasmo venerdì sera presso il Chocolat per la presentazione della Royal Team Lamezia alla presenza del sindaco della città, Paolo Mascaro e dell’assessore allo sport Graziella Astorino. Ha iniziato il presidente Nicola Mazzocca, eloquente nella disamina sugli obiettivi stagionali: “Inutile nasconderci, quest’anno vogliamo disputare un torneo d’alta classifica e vincere. Sempre con umiltà ma anche con la consapevolezza della nostra forza, grazie ad una squadra sicuramente più forte rispetto all’anno scorso per cui cerchiamo di agguantare ciò che, senza programmarlo, abbiamo sfiorato l’anno scorso con la semifinale play off per la Serie A Elite”. Molto determinato Mazzocca anche verso un altro obiettivo della Royal: “Vogliamo sviluppare ed irrobustire il nostro settore giovanile – sottolinea il presidente – ma ci occorre una struttura per farlo: una palestra. E ne servirebbe una anche per gli allenamenti della prima squadra, perché il PalaSparti è sicuramente congestionato, tanto che in settimana la squadra si è allenata addirittura all’aperto in strutture di fortuna. Purtroppo si sta protraendo oltre il dovuto l’assegnazione delle palestre alle varie Associazioni e quindi siamo in paziente attesa per conoscere orari e spazi per ciascuno. Anche perché – continua Mazzocca – abbiamo diverse piccole ragazzine volenterose che hanno voglia di crescere in questo sport, lo hanno già dimostrato recentemente rispondendo in buon numero al recente Due Mari Village, alla presenza della nostra squadra. Il tutto sarà coordinato da mister Carnuccio dall’alto della sua esperienza, con la collaborazione ovviamente delle ragazze della prima squadra”.

Quindi il saluto dell’Assessore Astorino: “Sono contenta di partecipare a questa presentazione, la mia prima uscita quella neo-assessore allo sport. E lo sono ancora di più da donna a presenziare al battesimo ufficiale di una squadra femminile. Intanto do il benvenuto a tutte le ragazze della Roya, in particolare a quelle che arrivano da fuori regione: come Istituzione non lasceremo sola la Royal, anche nell’appoggiare il progetto del settore giovanile e dunque cercheremo di organizzarci al meglio per quanto attiene la disponibilità delle strutture necessarie. Intanto un augurio alla Royal per il campionato di Serie A”.

Presente come l’anno scorso il sindaco Mascaro: “Sono molto lieto di essere qui perché ho sempre considerato questo progetto dei presidenti Mazzocca e Vetromilo non effimero e fine a se stesso. Non ho mai amato i proclami e nella Royal apprezzo proprio questa saggezza nel fare un passo per volta. Tanto che l’anno scorso in sede di presentazioni dissi di accontentarsi della salvezza, e si è andati pure oltre, quest’anno esorto a credere nella vittoria del campionato. Amiamo lo sport e il suo valore sociale, ma lo stesso è anche competizione per cui, inutile nasconderlo, bisogna scendere in campo per vincere”. Il sindaco Mascaro ha poi manifestato preoccupazione, a causa del recente maltempo, per la chiusura della Palestra Gatti (“questa è una grande difficoltà per il bacino d’utenza che soddisfaceva”), parlando quindi apertamente di “coraggio dell’Amministrazione comunale nel tenere aperta una struttura come il PalaSparti, inagibile, per il quale è stato recentemente approvato il progetto di finanziamento per i necessari lavori, che partiranno alla fine di questa stagione, pena la chiusura prefettizia”.

 

Quindi la presentazione della squadra, con gli applausi della numerosa platea, tra cui alcuni atleti della Lucky Friends col presidente Domenico La Chimea, per tutte le calcettiste e l’analisi di mister Carnuccio. “La Royal quest’anno – inizia il tecnico – ha gli ingredienti per migliorare, compresi i tifosi che ci sono sempre accanto. Certo occorrerà del tempo perché la squadra è stata rinnovata molto, trovando i giusti equilibri e stando molto più uniti dell’anno scorso. Contro il Vittoria servirà fare risultato pieno, è la cosa più importante essendo reduci dalla sconfitta col Martina. Ciò perché le vittorie aiutano a ritrovare serenità, certo lo stop di domenica ci ha dato ancora più stimoli e la squadra si è impegnata molto in settimana, ora ci serve vincere!”.

Chiusura con l’altro presidente Claudia Vetromilo che ha inteso “ringraziare la struttura del Chocolat nell’ospitarci per questa presentazione e tutti i nostri sponsor senza i quali sarebbe problematico mantenere la Serie A e chissà migliorarci. L’invito per tutti è per domenica al PalaSparti per l’esordio interno della Royal contro il Vittoria”.

CONVOCATE. Liuzzo, Fucile, Leone, Malato, Fragola, Sommacale, Mezzatesta, Mirafiore, Ierardi, Linza, Losurdo, Pileggi.