Home / Sport Strillit / ALTRO CALCIO / Vibonese, Favasuli: “Società seria. Bisognerà lottare ovunque e con chiunque”

Vibonese, Favasuli: “Società seria. Bisognerà lottare ovunque e con chiunque”

Arriva un uomo di esperienza, con quasi 400 partite nei professionisti. Francesco Favasuli è a tutti gli effetti un tesserato della Vibonese e il suo apporto servirà moltissimo per conquistare l’obiettivo della salvezza.

Originario di Africo, ma nato a Locri il 24 agosto del 1983, il neo acquisto rossoblù ha iniziato la sua carriera con il Locri in Serie D nel 2001/02 per poi passare in B con Messina e Ascoli. Quindi per Favasuli ben 12 stagioni fra C1 e Lega Pro Unica con le maglie di Teramo, Martina, Cavese, Pisa, Salernitana e, nella passata stagione, Juve Stabia.
“Sono qui per dare il mio contributo – queste le prime parole in rossoblù di Francesco Favasuli – e per mettermi a disposizione del tecnico e dello staff. Ho accettato il progetto della Vibonese perché volevo rimettermi in gioco e perché ho apprezzato moltissimo la serietà del presidente, della società e del direttore sportivo. Sono contento di far parte di questo gruppo e rivedo con piacere i miei ex compagni Russo e Sabato, ma anche il segretario generale del club, Saverio Mancini, ed il massaggiatore Carlo Sposato, che avevo incrociato una ventina di anni addietro con la Rappresentativa regionale”.
Francesco Favasuli conosce bene le difficoltà del campionato. “Bisognerà lottare ovunque e con chiunque. Ci sono diversi avversari di valore e almeno cinque squadre con obiettivi ambiziosi. Ma noi dovremo darci da fare contro tutti per raggiungere l’obiettivo fissato dalla società”.
fonte: usvibonese.com