Home / Sport Strillit / ALTRO CALCIO / Calcio, Eccellenza – Gallico Catona: domenica arriva l’Acri, un altro test verità

Calcio, Eccellenza – Gallico Catona: domenica arriva l’Acri, un altro test verità

Gallico Catona,ancora una volta, rimaneggiato privo di Leo Gatto, Demetrio Libri, Totò e Marco Cormaci,

che a  Corigliano  esce sconfitto di misura. Dopo Paola anche a Corigliano , il team di Nello Violante rientra

con le pive nel sacco. Si è sprecato in fase ultima, non al top,  l’iberico Quintana, il migliore è stato Andrea

Penna,peccato per l’infortunio al portiere Orazio Barillà ( foto di  Scappatura)

Due reti fatte, quattro subite. C’’è tutto il tempo per recuperare il terreno perso. Basta crederci e

soprattutto essere chiari negli atteggiamenti e nelle decisioni.

Quarta di campionato. Si affronta nella splendida struttura dello stadio Lo Presti la tetragona ed  ambiziosa

formazione dell’ Acri. La formazione di mister Giugno  già “ corsara” a Trebisacce ha perso in casa domenica

scorsa.  

Un altro test verità per la formazione del tecnico Antonello Faraone . Un Gallico Catona che in questo primo

scorcio di torneo ha dimostrato capacità reattive, adattamento , qualità dei singoli.

Ha variato più volte formazione il Gallico Catona anche per oggettive esigenze, infortuni e squalifiche.

E’ una  compagine che può e deve anche migliorare sul piano complessivo del gioco.

Contro l’ Acri che è team di rango si attende una prestazione autoritari e di personalità. La vigoria fisica

sarà indispensabile in un match che si preannuncia equilibrato e avvincente.

Si giocherà con il 4-3-3, Quintana e Nicolazzo in attacco “ scalpitano”, a centrocampo si spera di recuperare

I tanti infortunati, dovrebbero essere della disputa Leo Gatto e Libri, Peppe Calarco in panchina. E’  un

Gallico Catona che non può permettersi ulteriori passi falsi proprio nel giorno (il 2 ottobre)  in cui il “

patron” Nello Violante festeggia il suo compleanno.