Home / Sport Strillit / ALTRO CALCIO / Vibonese – Per Costantino un lavoro sulla psicologia dei calciatori

Vibonese – Per Costantino un lavoro sulla psicologia dei calciatori

C’è un momento in cui bisogna andare oltre i numeri, possibilmente senza farsi prendere dello scoramento.
Deve farlo necessariamente la Vibonese, perchè non è facile mandar giù la quarta sconfitta consecutiva dopo un ottimo avvio di stagione.
E se perdi anche quando sfoderi la migliore prestazione stagionale rischia di subentrare anche il fattore frustrazione.
Quello di Costantino, in questa settimana, sarà prevalentemente un lavoro psicologico.
Bisognerà rimuovere tutti gli effetti collaterali di una sconfitta e sottolineare al gruppo la capacità avuta di mettere in difficoltà una squadra tra le migliori delle categorie.
E non c’è timore nel sottolineare come i campani siano passati al Razza con l’unico tiro in porta effettuato.
Il tempo per recuperare c’è ancora, ma già a partire da domenica il calendario non aiuta.
Si va a Castellammare di Stabia contro le vespe campane.
La Juve Stabia sarà osso durissimo, ma la Vibonese ha l’obbligo di provare a trovare punti perchè bisogna abbandonare quota 4 punti, sebbene ad oggi i rossoblu siano fuori dalla zona play out.