Home / Sport Strillit / COSENZA CALCIO / Reggina-Cosenza, ore di attesa per Mungo. Guarascio carica la sua squadra
ROSELLI Giorgio

Reggina-Cosenza, ore di attesa per Mungo. Guarascio carica la sua squadra

Tutti con il fiato sospeso. Fino all’ultimo istante si spera di avere almeno Mungo in campo per il derby di domenica pomeriggio. Il dato certo è che la squadra a completamento della sua preparazione, ha visto ancora una volta i due giocatori infortunati agli ordini non del tecnico ma del fisioterapista. Solo nel momento in cui verrà diramata la lista dei convocati si potrà vedere se il calciatore, Mungo, grande protagonista di questo avvio di stagione, almeno si aggregherà ai compagni per la delicatissima sfida del Granillo. Ma Roselli, allo stesso tempo, ha l’obbligo di cercare soluzioni alternative e soprattutto nel reparto offensivo non ha grandi difficoltà. Scalpita il reggino Criaco pronto a fornire il suo contributo e di rientro da uno stop che lo ha costretto a star fuori per qualche tempo, mentre per Baclet poche le possibilità di vederlo in campo sin dal primo minuto, essendo reduce da un lungo infortunio. Roselli intende sfatare un tabù lunghissimo, la sua squadra è pronta ed arriva da un buon momento di forma e risultati. Si presenta a questo confronto da favorita, pur consapevole che i pronostici valgono poco rispetto a quelle che dovranno invece essere le prestazioni. La rifinitura probabilmente a porte chiuse è un ulteriore indicazione riguardo la possibilità del tecnico di proporre una squadra con qualche novità inaspettata ma, come detto, intanto si attende di vedere la lista dei convocati, con la speranza di tutti che dentro ci sia anche Mungo. Presente alla seduta di ieri il Presidente Guarascio. Saluto alla squadra e colloquio con l’allenatore. Il massimo dirigente sa bene che alla vigilia di partite così importanti, la presenza del maggiore rappresentante societario potrebbe essere un segnale significativo per la squadra.