Home / Sport Strillit / COSENZA CALCIO / Cosenza – Due reggini sognano un gol al Granillo e la storia li aiuta

Cosenza – Due reggini sognano un gol al Granillo e la storia li aiuta

Il Cosenza non vince a Reggio da quasi sessant’anni. I lupi della Sila arrivano al Granillo da favoriti e possono contare anche su un dato che potrebbe confermare la legge dei corsi e ricorsi storici.
Negli ultimi trent’anni, a Reggio, il Cosenza ha segnato solo tre gol.
Gigi Marulla nel 1984 (finì 2-1 per gli amaranto), Gabriele Messina nel 1986 (1-1) e Mimmo Toscano nel 1998 (2-1 per la Reggina).
Sono tre marcatori che hanno tutti un dato comune: sono tutti calabresi.
E, in particoalare, il primo ed il terzo sono reggini: Gigi Marulla di Stilo e Mimmo Tosano, cresciuto a due passi dal Granillo.
E il Cosenza in organico ha due calciatori reggini: Marco Criaco e Giuseppe Statella da Bianco.
Un reggino di città e uno dello Jonio.

Soprattutto il primo, nonostante sia stato stato scartato forse troppo presto seppur da un’altra società, ha rivelato come il 30 maggio 2015 fosse al San Filippo a sostenere gli amaranto nello storico derby play out vinto a Messina. “Che goduria” commentà ai nostri microfoni (leggi qui) 

Come Mantalbano e Marulla sognano un gol nello stadio della loro città, che magari possa regalare il successo ai lupi.