Home / Sport Strillit / ALTRO CALCIO / Calcio, Eccellenza – Herrero e Nicolazzo ribaltano il Locri. Esulta il Gallico Catona

Calcio, Eccellenza – Herrero e Nicolazzo ribaltano il Locri. Esulta il Gallico Catona

di Giuseppe Calabrò (Foto di Mimmo Scappatura)  – I due “ atipici” attaccanti  Carlos Quintana Herrero e Roberto  Nicolazzo  negli ultimi 10 minuti ribaltano il

risultato regalando la  prima vittoria stagionale ad un reattivo Gallico Catona, la “ prima” in Eccellenza per il

dogmatico trainer Antonello Faraone che ha la meglio nella sfida tattica contro l’esperto Francesco Ferraro.

Tre punti in rimonta e con un uomo in più per oltre un’ora dopo un primo tempo sofferto e con la nobile

“matricola” Locri ( con al seguito tanto tifosi con le bandiere amaranto)  in vantaggio con la rete su rigore

realizzata dal diligente e fine ( uno dei migliori degli ospiti) centrocampista Gianni Libri. Un successo che

dissipa dubbi e perplessità, è un Gallico Catona che può lavorare con più serenità e tranquillità conscio della

propria forza. Tanto cuore, un secondo tempo rivisto anche sotto l’atteggiamento tattico, il neo

entrato Roberto Nicolazzo decisivo. Il lungagnone di Archi è stato utile, facendo sponda, di testa ha svettato

su tutti i palloni, buona l’intesa con Carlos Quintana, unisce forza fisica e qualità tecnica, ma non è una

prima  punta. Ma intanto  “attenti a quei due” che continuano a segnare fra campionato e coppa italia.   

Senza l’infortunato Leo Gatto mister Antonello Faraone schiera un 4-4-2 con Andrea Penna in cabina di

Regia davanti alla difesa per tessere le trame offensive.

L’avvio dei locali è veemente al 6 su punizione Marco Cormaci impegna  severamente Caputo che devia in

Angolo, all’ 8 è lo stesso Cormaci M. a “sparacchiare” fuori da ottima posizione.

Al 19 un tito dai 25 metri di Gianni Libri , Propato non ha difficoltà ad intuire.

Al 21 ancora uno show dello scapitante Quintana Herreo, semina avversari sull’out di destra, scodella al

centro ma Totò Cormaci fallisce l’intervento.  

Al  25 “rosso” diretto per l’attaccante del Locri Papaleo, fallo da tergo sul “fuori quota” Rifatto.

Il Locri nella fase centrale della prima frazione di gioco e con un uomo in meno gioca bene a metà campo,

soffrono  gli esterni di centrocampo dei locali ( soprattutto Rifatto) .

Al 43 fallo in area del capitano Peppe Marcianò ( è il secondo rigore consecutivo che subisce la squadra)  su

Sciiluffo. Rigore trasformato impeccabilmente da Gianni Libri.

Antonello Faraone negli spogliatoi capisce che si deve osare per venire a capo della disputa. Roberto

Nicolazzo fa la differenza insieme a Quintana.

Al 53 un suo colpo di  testa sfiora il palo alla sinistra di Caputo,

Al 58 bella combinazione in verticale fra Andrea Penna e Quintana,il tiro di quest’ultimo si perde a lato.

C’è anche un po’ di confusione nei cambi del Locri per quanto riguarda i “ fuori quota”, affiora qualche

Nervosismo, ma nulla di più.

E’ sempre il Gallico Catona   a tenere il pallino del gioco, racimola tanti corner, ma la trincea del Locri a

denti stretti si difende.

Al 72 ancora una buona occasione per Totò Cormaci  che ha corso tantissimo nel secondo tempo insieme

a Musarella  e Assumma, gli esterni basi.

Che delizia vedere giocare insieme Quintana  e  Nicolazzo . Quintana non è prima punta, gioca a “

sportellate” con i difensori, è devastante in progressione.

All’ 87  con un radente tiro al fulmicotone , su errore di Romeo,  e di precisione batte l’incolpevole Caputo.

Al 92 la traversa del Locri con il nervoso Iervasi.i

E’ testardo, ciò è una qualità, e crede nel sorpasso il Gallico Catona. Roberto Nicolazzo all’ultimo gong  dei

Sette minuti di recupero “ devia” di testa un cross dalla sinistra e beffa Caputo  e il Locri.

Gallico Catona che sabato in anticipo televisivo affronta il Corigliano, test verità interno  per il Locri contro

la  Paolana.

 

Gallico  Catona    2  – Locri 1                                       Campionato di eccellenza  2   giornata   

Marcatori : al  43 Libri (rig.) al 87 Quintana, al 97 Ncolazzo

Gallico Catona :  Propato 6,5, Musarella 6,5, Assumma 6,5, Penna 7, Marcianò 6,5, Saccà  7, Ferrato 7,

Cormaci A. 7,5 Quintana  8 , Cormaci M. 6 ,5 (al 46 Nicolazzo 8), Riffato 6,5. All . Faraone

Locri : Caputo 7, Barberi 6, Rizzo 6 (al 62 Anile 5), Viscomi 6,5, Oliveri 6 , Romeo 5,5, De Luca 6 ( al 62 Guido

5), Crescibeni  6 (al 54 Iervasi 5), , Libri 7, Papaleo 5 All. Ferraro    

Arbitro- M. Molinari di Lamezia Terme, assist, Paradiso e Roberto di Lamezia terme

Note- espulso al 25 Papaleo per scorrettezze

gallicocatatona_locri_eccellenza