Home / Sport Strillit / COSENZA CALCIO / Cosenza – Roselli: “Tutta una questione di testa. La condizione sta crescendo”

Cosenza – Roselli: “Tutta una questione di testa. La condizione sta crescendo”

Il Cosenza rialza la testa e coglie al volo la prima opportunità al Marulla, dopo le due sconfitte consecutive. Batte il Melfi e sale a quota sei in classifica, in attesa di sfruttare domenica la seconda gara casalinga. Mister Roselli in conferenza stampa: “L’approccio sbagliato? Un retaggio delle due sconfitte consecutive. Ho visto le difficoltà che avevo intravisto due anni fa prima del mio arrivo. Il calcio si deve giocare principalmente con la testa. La nostra condizione come previsto sta crescendo”.

Cavallaro: “Nel primo tempo stavo benissimo, poi nel secondo poi ho sofferto di crampi. Un po’ mollli all’inizio, per fortuna abbiamo un portiere devastante, poi ci siamo svegliati”.
Perina: “Era importante riprendere la corsa dopo due sconfitte, fondamentale vincere in casa. Ottima gara dopo l’inizio difficile, pensiamo alla Vibonese”.