Home / Sport Strillit / ALTRI SPORT / Reggio – Stadio Granillo: Comune delibera gestione a privati fino a 15 anni

Reggio – Stadio Granillo: Comune delibera gestione a privati fino a 15 anni

L’amministrazione comunale di Reggio Calabria ha deciso di esternalizzare la gestione dello stadio comunale “Granillo” a privati con una concessione che avrà una durata pluriennale che potrà arrivare fino a 15 anni. L’atto della procedura di affidamento, deliberato lo scorso 30 agosto, è già esecutivo e si è reso necessario considerando i rilevanti costi di manutenzione e gestione dell’impianto e la situazione economico-finanziaria in cui versa il Comune. Dunque, la gestione diretta da parte dell’amministrazione Falcomatà è esclusa. “L’impianto sportivo di rilevanza imprenditoriale dovrà essere affidato con procedure ad evidenza pubblica in concessione a terzi per la durata non inferiore a nove anni e non superiore a quindici – si legge nella delibera di Giunta-. La predetta durata potrà essere concessa avendo riguardo all’eventuale proposta di realizzazione di progetti di miglioramento della struttura, interamente a carico del concessionario, oltre l’assunzione degli oneri di manutenzione ordinaria e di quella straordinaria in franchigia”.

I compiti di controllo sull’andamento e sulla funzionalità della concessione saranno assicurati da una commissione di controllo composta da tre rappresentanti: uno nominato dal Comune,  un rappresentante nominato dal concessionario, un esperto designato dal presidente del Coni provinciale di Reggio Calabria.