Home / Sport Strillit / ALTRI SPORT / Pallavolo, Serie B. Prima settimana di lavoro terminata con successo per la Jolly Cinquefrondi

Pallavolo, Serie B. Prima settimana di lavoro terminata con successo per la Jolly Cinquefrondi

Sotto gli occhi vigili di mister Polimeni e del suo qualificato staff
tecnico la Jolly Cinquefrondi ha iniziato la fase preparatoria in vista
dell’inizio del campionato fissato per il 17 Ottobre. Roberti e
compagni hanno svolto doppie sedute per tutta la settimana, alternando
sedute in palestra per incamerare benzina in corpo e lavoro tattico al
palazzetto per iniziare ad affinare meccanismi ed intesa tra compagni
viste le molte novità in rosa rispetto allo scorso anno. La fase
preparatoria proseguirà intensamente e dalle prossime settimane oltre ai
consueti allenamenti verrano inserite nel programma sedute in piscina per
poi iniziare con i primi test amichevoli per saggiare i progressi fatti
dalla squadra ed apportare gli opportuni miglioramenti per portare la
Jolly a farsi trovare pronta per gli impegni ufficiali di campionato.
Intanto dopo la prima settimana di lavoro arrivano buone indicazioni da
parte degli atleti come ha tenuto a sottolineare il preparatore atletico
Carmelo Latella:”Passata la prima settimana di lavoro, non posso non
ritenermi soddisfatto del lavoro che ha svolto la squadra e tutto lo
staff. Gli atleti si sono mostrati dediti al lavoro, con la giusta
abnegazione ad affrontare ogni singolo esercizio, anche quando le energie
venivano meno. Le vacanze estive si sono fatte sentire su quasi tutti gli
atleti, ma dopo i primi 2 giorni intensi gli atleti stanno ritrovando il
loro ritmo. La settimana si è aperta e conclusa con le batterie di test
atletici e specifici, mentre nella fase centrale la sala pesi ed i lavori
sul campo hanno fatto da padrone. Sono convinto che tutti i ragazzi,
partendo dalla vecchia guardia ai tanti giovani, sapranno darci e dare a
Cinquefrondi tante soddisfazioni. Un plauso particolare a Victor Lomuto
che ha mostrato una buona forma fisica e, nonostante ancora non sia
affiancato da un suo pari ruolo che lo possa alternare nelle
esercitazioni, ha effettuato i primi esercizi tecnico tattici alla
perfezione.”