Home / Sport Strillit / ALTRO CALCIO / Calcio Eccellenza – Gallico Catona pronto al debutto di Paola. Ufficiale nuovo acquisto

Calcio Eccellenza – Gallico Catona pronto al debutto di Paola. Ufficiale nuovo acquisto

Il Gallico Catona non ha mai avuto un buon “feeling” con la Coppa Italia, si esce, fra l’altro, dalla prima fase senza mai aver perso nelle due gare contro Villese e Bocale.
Rimane il rammarico, anche la dea bendata non è stata benevola, ma tant’è. Adesso si pensa esclusivamente al prossimo campionato di Eccellenza (si è al quarto cimento consecutivo) che inizia domenica e si debutta in trasferta contro la temibile Paolana, nella città del Santo dove il Gallico Catona non ha felici trascorsi e quindi si vuole invertire la tendenza.
Si è confermato il “blocco” delle passate stagioni con l’arrivo di “under” interessanti (Propato, Caputo, Caracciolo e Falcone su tutti), ma non si deve “snaturare” l’identità tattica di una compagine che ha fatto sempre bene nel recente passato, che va alimentata meglio nell’intensità del ritmo e dell’ampiezza della manovra.
Per il neo tecnico Antonello Faraone (alla sua prima esperienza in Eccellenza) sono finiti i tempi degli esperimenti, il “cantiere aperto” si deve chiudere. Definire l’assetto tattico e motivare al massimo un “gruppo” che va sempre tenuto sulla graticola e disciplinato tatticamente.
Leo Gatto gioca meglio davanti alla difesa e il giovane promettente Francesco Falcone è più utile sulla fascia esterna. Già gli esterni saranno decisivi, “oleare” meglio il 4-3-3, con Marco Cormaci tre quartista defilato a sostegno dell’ottimo duo offensivo formato dal’iberico Carlos Quintana e Roberto Nicolazzo, concreti in fase ultima. Si giocherà con il portiere “fuori quota” Propato sin dall’avvio a Paola e con il “trattore” Andrea Penna sulla mediana?
Deve essere più disciplinato Demetrio Libri, deve trovare più spazio il talentuoso Ferrato che può essere utilizzato dalla tre quarti in avanti.
In difesa si attende il rientro dell’infortunato Peppe Calarco, mentre si è conclusa positivamente la trattativa con il difensore Pasquale Saccà, Classe 1992, ex Gioiese, Cittanova e Castrovillari.
Anche per la stagione 2016/2017 la scuola calcio del Gallico Catona è stata riconosciuta come “elite” dalla Lega Calcio.
E’ un campionato di Eccellenza che presenta quest’anno ai nastri di partenza (almeno sulla carta) a un super favorito Isola Capo Rizzuto allenato dal tecnico Salerno e “colonizzato” da ex giocatori della Palmese che due anni fa hanno “ furoreggiato”, di spessore la formazione dell’Acri, del Sambiase, della “nobile decaduta” Vigor Lamezia, della Cittanovese allenata da Mimmo Zito, della stessa Paolana e Scalea.
Le due reggine Gallico Catona e Reggiomediterranea sono compagini che aspirano a rivaleggiare per un posto alla sinistra della classifica. Del 97 e 98 i tre i “under” da utilizzare in campo.
Giuseppe Calabrò