Home / Sport Strillit / COSENZA CALCIO / Cosenza, tra euforia, voglia di ripetersi e mercato. Arriva l’attaccante?
il selfie dei giocatori rossoblù dopo lo 0-3 nel derby con il Catanzaro

Cosenza, tra euforia, voglia di ripetersi e mercato. Arriva l’attaccante?

Per i tifosi i festeggiamenti dopo la storica vittoria di Catanzaro possono durare ancora. Una gioia indescrivibile che gli stessi hanno manifestato e continuano a farlo attraverso cori, striscioni, continuo incitamento. Il momento di esaltazione, invece, dovrà tradursi in voglia di continuare per il gruppo di calciatori. Roselli è maestro in questo ed il clima di grande euforia, verrà messo da parte già da oggi alla ripresa degli allenamenti. Il tecnico, navigato e condottiero sicuro di questo Cosenza, conosce a fondo le cose del calcio, sa benissimo che un solo attimo può bastare per invertire in maniera pericolosa situazioni ed umori. A lui comunque il merito di aver tenuto compatto ambiente e gruppo di calciatori, nel periodo in cui tutto sembrava poter scivolare di mano in un determinato periodo di questa estate che sta per concludersi. Ha voluto al suo fianco una persona capace e di fiducia come Cerri, insieme al suo compagno di avventura ha ricostruito tassello dopo tassello il Cosenza in tutte le componenti. Il successo in apertura di stagione, ovviamente, non chiude quelle che sono operazioni di mercato necessarie. Ancora qualche aggiustamento in difesa e la ricerca dell’uomo che in attacco possa fare la differenza. Da tempo si parla di Moreo, giocatore in forza all’Entella, sul quale la concorrenza è agguerrita. Il DS sembra avere le giuste argomentazioni per convincere il calciatore ad accettare il trasferimento in terra silana, questo probabilmente avverrà qualche attimo prima della chiusura del calciomercato. Intanto è partita la prevendita per il primo appuntamento stagionale casalingo. Non sarebbe male avere una prima risposta da parte dei tifosi in fatto di calore e partecipazione.