Home / Sport Strillit / ALTRO CALCIO / Calcio Coppa Italia – Derby favorevole al Rende. Roccella con tanti giovani in campo

Calcio Coppa Italia – Derby favorevole al Rende. Roccella con tanti giovani in campo

Una gara, quella del primo turno di Coppa Italia in trasferta a Rende contro i padroni di casa, prima ufficiale della nuova stagione, considerata da mister Galati come una tappa di avvicinamento all’esordio in campionato, peraltro il prossimo 4 settembre saranno ancora gli uomini di mister Trocini gli avversari, ma anche per saggiare le potenzialità di qualche giovane inserito in pianta stabile in prima squadra, prova ne sia che al “M. Lorenzon” sono stati ben otto gli under utilizzati dal primo minuto, nove dopo l’entrata sul manto erboso di Guido, ma ovviamente questa non vuole essere una scusante. Il “sergente di ferro” (Galati) infatti ha fatto accomodare in panchina, il difensore Cordova, il centrocampista Laaribi, l’attaccante Buongiorno, mentre capitan Coluccio è rimasto a casa a causa infortunio. Sono stati i biancorossi che lamentavano le assenze dello squalificato Benincasa e del centravanti Actis Goretta, il sostituto, Ferreira, di certo non l’ha fatto rimpiangere, a superare il turno, nei trentaduesimi (28 settembre 2016) potrebbero incrociare la Palmese, grazie al 2 a 0, realizzazioni del neo entrato Piromallo e dello stesso Ferreira, avvenute nei secondi quarantacinque minuti, si potevano evitare, arrivate comunque per errori del singolo, in particolare quella che ha sbloccato l’inerzia del match.

TABELLINO

RENDE – ROCCELLA 2 – 0

RENDE: Puterio cl. 97, Viteritti, Crispino, Boscaglia cl. 96, Sanzone cl. 97, Marchio, Gigliotti (dal 24’ st De Pasquale cl. 97), Fiore (dal 36’ st Falbo cl. 97), Ferreira, De Marco cl. 96 (dal 12’ st Piromallo), Formosa cl. 98. A disp.: Falcone cl. 98, Manes, Coluccio, Faraco cl. 98, Serleti cl. 98. All.: Trocini.

ROCCELLA: Mittica cl. 98, Mancino, Lombardo N. cl. 98 (dal 36’ st Cordova), Saraco cl. 96, Minici, Sorrentino cl. 97, Manglaviti cl. 99 (dal 16’ st Guido cl. 97), Khanfri cl. 96, Bulevardi cl. 97 (dal 36’ st Laaribi), Santaguida, Filippone cl. 99. A disp.: Stillitano cl. 98, Brognano cl. 98, Ursino cl. 99, Futia cl. 99 Saraca cl. 99.

Arbitro: Valentina Garoffolo della sezione di Vibo Valentia (Antonio Santamarina e Antonio Turiello entrambi della sezione di Napoli)

MARCATORI: 16’ st Piromallo (RE), 38’ st Ferreira (RE).

NOTE: L’incasso della gara, tolto il 10% delle spese forfettarie, da accordi fra le due società, è stato devoluto ai terremotati del Lazio e delle Marche. Spettatori: circa cento. Espulso: al 39’ st Saraco ( R ) per doppio cartellino giallo. Ammoniti: Saraco ( R ), Guido ( R ).
fonte: asdroccella.it