Home / Sport Strillit / ALTRO CALCIO / Calcio – Ciccio Marino, dagli assist di Baggio, alla scoperta di giovani talenti

Calcio – Ciccio Marino, dagli assist di Baggio, alla scoperta di giovani talenti

La piacevole chiacchierata con Francesco Marino. Ci si incontra al Lo Presti di Gallico, non poteva essere diverso lo scenario per un uomo di calcio come lui. Attaccante di razza, cresciuto nel settore giovanile della Reggina, il suo primo allenatore l’attuale direttore generale della squadra amaranto Martino, ha fatto grandi fortune con le maglie dell’Udinese e del Brescia. Gol, tanti e quella parentesi a Reggio Calabria nel pieno della carriera, sfortunata la prima, decisamente migliore la seconda. Il ricordo di tanti campioni, per esempio i deliziosi assist di Roberto Baggio, quella indimenticabile tournèe con la Juventus campione d’Europa e la possibilità di giocare al fianco di Gianluca Vialli, la chiusura della carriera in Belgio. Francesco Marino ha inteso proseguire il suo percorso professionale anche dopo l’addio al calcio giocato. Il patentino di direttore sportivo, corsi di marketing, studi approfonditi, viaggi all’estero per conoscere le altre culture calcistiche, le esperienze con Catania e Palermo come osservatore per il nord. Da qualche mese ha fatto rientro a Reggio Calabria, nella sua Palizzi. Studia calcio, si aggiorna, guarda tante partite, relaziona. Attende una chiamata per mettere a disposizione della eventuale società a lui interessata conoscenze e competenze.

Michele Favano