Home / Sport Strillit / COSENZA CALCIO / Calcio Tim Cup – Un buon Cosenza cede al forte Bari. Roselli soddisfatto

Calcio Tim Cup – Un buon Cosenza cede al forte Bari. Roselli soddisfatto

Secondo turno di Tim Cup, rossoblù di scena al San Nicola. Caccetta subito in campo accanto a Capece. In avanti Gambino e Appiah. La partita inizia con 15 minuti di ritardo. Problemi di viabilità hanno ritardato l’arrivo del Cosenza allo stadio. La squadra di Roselli nonostante il buon match disputato, cede ad un Bari che è squadra di categoria superiore e costruito per vincere il campionato cadetto. Nonostante questo un buon match per la compagine rossoblu che esce a testa alta, chiudendo l’incontro in attacco, ma senza riuscire a trovare la via del gol. Il Bari avanza nella competizione ed affronterà il Palermo.

Bari (4-4-2): Micai Cassani Romizi Di Cesare Monachello Moras Maniero Sabelli Defendi Martinho Valiani. All.: Stellone

A disp.: Gori Tonucci Boateng Di Noia Fedato Turi Gomelt Scalera Castrovilli, Faggiano, Yebli.

Cosenza (4-4-2): Perina Corsi Pinna Capece Tedeschi Blondett Criaco Caccetta Gambino Cavallaro Appiah. All.: Roselli

A disp.: Saracco Statella Meroni Bilotta Baclet Collocolo Stranges Ranieri D’Anna Mungo

Arbitro: Antonio Di Martino di Teramo

Assistenti:  Zappatore di Taranto, De Troia di Termoli.

Quarto uomo: Panarese di Lecce

Marcatori: 4′ st Monachello (Ba)

Note: Terreno di gioco in pessime condizioni. Spettatori: 11.644. Incasso: euro 65.355.