Home / Sport Strillit / ALTRI SPORT / Volley, A2 – Ludovica Guidi:”Entusiasta di restare a Palmi”

Volley, A2 – Ludovica Guidi:”Entusiasta di restare a Palmi”

«Sono entusiasta di continuare la mia crescita sportiva a Palmi, quando mi hanno offerto di restare e mi hanno illustrato i loro progetti futuri ero molto contenta, la squadra è molto giovane e competitiva, ricca di potenziale, tutte le altre squadre ci devono temere». La centrale Ludovica Guidi è tra le atlete confermate in vista della prossima stagione in casa Golem Software Palmi e, in attesa di cominciare gli allenamenti, traccia gli importanti obiettivi per la prossima stagione: «Possiamo arrivare in zona playoff per giocarci la promozione, ottenendo un risultato migliore dell’anno scorso. Non vedo l’ora di mettermi a lavoro con coach Giangrossi per aumentare l’efficacia del mio muro-attacco, voglio trascinare la squadra verso i nostri obiettivi e continuare a far divertire il nostro pubblico, che mi auguro possa essere sempre più numeroso». Tanto lentusiasmo che accompagna Ludovica Guidi tra le splendide protagoniste della passata stagione culminata con un soddisfacente nono posto alla prima esperienza in serie A2 per la compagine calabrese.
Approdata a Palmi lo scorso anno, latleta toscana arrivava da una stagione vissuta in terra francese in serie A2 tra le fila dellEvreux Volley-Ball, dove si era messa in mostra come migliore centrale del torneo. Nella stagione precedente aveva militato, invece, in serie A1 con la Robur Tiboni Urbino. Alta 185 centimetri, forte sia a muro che in attacco, è ormai una garanzia per la batteria di centrali a disposizione della Golem Palmi che attende di essere completata con un ultimo tassello.
Nessun dubbio per la dirigenza della Golem Volley Palmi nel confermare latleta nativa di San Vincenzo che grazie alle ottime prestazioni messe in mostra sul taraflex della palestra provinciale Mimmo Surace di Palmi si è dimostrata tra le trascinatrici della squadra. Su di lei la società guidata dal presidente Massimo Salvago e dal direttore sportivo Pierangelo Cannatà punta molto in vista della prossima stagione che la squadra calabrese intende vivere da protagonista. «La Guidi ha fatto bene lo scorso anno ma sappiamo che può migliorare ancora tanto ha commentato il DS Cannatà . È giovane ed ha tanta voglia di ricominciare a lavorare con coach Giangrossi. Anche con lei non ci siamo neanche posti la questione della riconferma o meno in quanto le sue caratteristiche coincidono con ciò che è il nostro progetto per la nuova stagione. Quindi è stato naturale il rinnovo del contratto, caldeggiato anche da coach Giangrossi oltre che dalla tifoseria, alla quale rivolgiamo nuovamente l’invito a sottoscrivere l’abbonamento e a sostenere la squadra nel corso della stagione perché, come dice il nostro motto…INSIEME SI VINCE».