Home / Sport Strillit / ALTRO CALCIO / Reggio – “Viale Messina”, Martino: “Vogliamo ridarlo alla città. E’ tutto devastato”

Reggio – “Viale Messina”, Martino: “Vogliamo ridarlo alla città. E’ tutto devastato”

Il centro sportivo di Viale Messina torna ad avere una gestione che potrà evitare che continui ad essere teatro di incuria e degrado.  L’ex Hinterreggio Village, infatti, è stato affidato all’As Valanidi che, adesso, dovrà rimetterlo in sesto e tornare a renderlo usufruibile alla cittdinanza.

Dopo la revoca della concessione, infatti, è stato affidato alla società classificatasi seconda al bando, seppur dopo troppo tempo per via del percorso burocratico affrontato.

“Ci prendiamo questo bene – ha detto Fortunato Martino, presidente della società ai microfoni di Radio Antenna Febea – e cercheremo di rimetterlo a disposizione della cittadinanza. C’è molto da fare perchè è stato totalmente devastato e non è rimasto davvero nulla”.

“Da qui a poco – prosegue  Martino – proveremo a renderlo fruibile almeno in parte. Partiremo da subito con la campagna pubblicitaria per la scuola calcio che continueremo qui, ma anche alla storica sede di Longhi Bovetto, dove non tutti hanno la possibilità di arrivare”.

Nato Martino è anche un socio della Reggina: “I centri dell’As Valanidi sono a disposizione della Reggina quando sarà necessario. Alla fine del ritiro di Cotronei la preparazione proseguirà al Lo Presti di Gallico, in attesa di capire la situazione del S.Agata dove, in teoria, per adesso sono utilizzabili solo i campi senza spogliatoi”.

E sul ripescaggio degli amaranto: “Sono un allievo di Trapattoni riguardo alla filosofia di non dire’gatto’ se non ce l’hai nel sacco. Domani potrebbe arrivare l’ufficialità di un traguardo eccezionale per la città, ricordando dove eravamo e da dove siamo partiti solo un anno fa. Se dovesse arrivare mi auguro che la città possa aiutarci con delle risposte importanti in termini di partecipazione”.

vialemessinaconvenzione